Madonna di Campiglio, Marilleva, Folgarida e Pinzolo

Winter DownHill per JOHANNES VON KLEBELSBERG


Pronostico rispettato nella Winter Downhill, spettacolare gara in notturna di mountain bike-discesa svoltasi sabato 21 febbraio a Cogolo di Peio nel Parco Nazionale dello Stelvio.

Punteggio : 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (voti 3, media punteggio 5,00 su 5) ... Aggiungi il tuo voto !

Loading...

Sotto una fitta nevicata si è infatti imposto il biker altoatesino Johannes von Klebelsberg, portacolori del team tedesco Factory Rrp Ghos, campione italiano di downhill 2014 ed al secondo successo consecutivo in Val di Peio. Von Klebelsberg ha ottenuto la vittoria ed il prestigioso primo premio finale (una Fat Bike della Corratec), grazie ad una prima manche strepitosa, nella quale ha inflitto ben tre secondi di distacco alla grande sorpresa Daniel Lazzeri; sul terzo gradino del podio l’esperto atleta di Egna Georg Widmann. La seconda manche non ha poi visto cambiamenti nelle posizioni di vertice, vista la tanta neve fresca che ha reso molto più lento il tracciato. Unica biker donna al via la costante biker umbra Monia Pierini, ai vertici nazionali dell’emergente specialità enduro. Da segnalare anche l’esibizione fuori classifica, in qualità di apripista, della giovane altoatesina Greta Seiwald del Team Focus, una delle più forti atlete junior al Mondo della specialità cross country e recente vincitrice della nuova Hero Ice Cross in Val Gardena. Nella nuova categoria delle speciali fat bike, successo invece dell’atleta trentino Michele Degasperi davanti al solandro di Malè Marco Michelotti.

Winter DH Val di Sole.b_neveclub

La terza edizione del simpatico evento ideato dal Comitato Organizzatore Grandi Eventi Val di Sole si è disputata sulla pista “Biancaneve” battuta, preparata e appositamente realizzata con appoggi, paraboliche e gobbe; i 90 atleti-bikers al via, impegnati in un mix di grintoso agonismo sportivo ma anche divertente goliardia, si sono dovuti destreggiare sui loro mezzi, senza penumatici chiodati, rispettando i punti di riferimento (porte da slalom gigante) fino all’arrivo, dopo un tecnico tracciato di 400 metri di lunghezza e 90 metri di dislivello. Apprezzato antipasto della manifestazione la nuova gara eliminator svoltasi nel corso del pomeriggio sulla vicina pista da fondo. La singolare competizione ad eliminazione su neve (percorso piano), con partenza simultanea di 4 concorrenti, è stata vinta da Piero Priori (categoria bici downhill), Peter Dell’eva (bici enduro-mtb-free ride) e Marco Michelotti (fat bike). Dopo questo originale anticipo invernale, il prossimo appuntamento con la grande downhill in Val di Sole è ora in programma il 22 e 23 agosto 2015: gli spericolati funamboli internazionali delle ruote grasse si sfideranno infatti a Daolasa di Commezzadura, nella prova conclusiva della prestigiosa Coppa del Mondo di downhill, che ritornerà in riva al Noce insieme alle più attese gare mondiali di cross country e four cross.

Winter DH Val di Sole.a_neveclub





Vedi anche:
di Maurizio Del Grosso 23 febbraio 2015