Materiali per sci e snowboard

Rossignol-Dynastar-Lange 2014/15, l’innovazione continua…


Tutte le novità Rossignol, Dynastar e Lange per la stagione invernale 2014-2015, dalla linea racing Hero allo scialpinismo donna

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ci sono Voti)
Loading...

Da sempre i marchi Rossignol, Dynastar, Lange, Look e Kerma sono sinonimo di divertimento e performance sulla neve, la tecnologia al servizio della vacanza bianca, perché in pista sia sempre un “another best day”. Sono tante le novità della stagione invernale 2014/15, soluzioni innovative che determineranno i trend del mercato dello sci.

Rossignol HERO, l’agonismo nel sangue

Per Rossignol competizione è fin dal 1907 uno stile di vita, significa condivisione e passione. Una fiamma inestinguibile che lega tutti coloro che hanno provato l’eccitazione della partenza, il brivido della velocità, la gioia indescrivibile della vittoria. Grandi e piccini, campioni olimpici o agonisti occasionali, tutti vivono momenti di intense emozioni, tutti vivono momenti eroici. I prodotti racing di Rossignol sono il risultato della grande esperienza nel settore delle competizioni, di infiniti test sulla neve condotti dagli atleti e di un unico credo: realizzare prodotti imbattibili che siano i migliori alleati nelle vittorie. La gamma Hero utilizza la nuova tecnologia “Prop Tech”, che facilita l’ingresso in curva e permette una condotta più armonica grazie a una migliore gestione della rigidità torsionale. Il top di gamma, Hero Elite Racing (1.200 euro con attacco), è disponibile in versione LT (Long Turn) e ST (Short Turn), per chi ama curve lunghe o corte. Il kit racing prevede anche l’attacco Hero Axial, il guanto Hero Glove, il bastone Hero Cak (140 euro), il casco Hero Fiber (265 euro), la maschera RG5 Hero (70 euro) e lo scarpone Hero World Cup SI (da 400 euro), disponibile con pianta da 97 e da 100 mm. Dotato di nuova scarpetta e ganci ridisegnati, il World Cup SI garantisce una flessione progressiva nell’entrata in curva per una maggiore potenza e un contatto armonioso con la neve.

Rossignol EXPERIENCE/TEMPTATION, leggero come l’aria

È stata la grande novità dell’ultima stagione, con ben 9 premi internazionali tra i quali quello dell’innovazione tecnologica a ISPO 2013: la tecnologia Air Tip, introdotta nel 2013 sulla serie 7 da freeride, viene estesa quest’anno alla gamma All Mountain sui modelli Experience da uomo e Temptation da donna. Si tratta di una innovativa tecnica di costruzione della punta che prevede una struttura a nido d’ape (per garantire la necessaria rigidità torsionale) che viene riempita di aria per rendere lo sci ancora più leggero. Top di gamma della linea Experience è il modello 88 (600 euro), ideale per tutte le nevi grazie all’ “Extended sidecut”, che garantisce tenuta a velocità elevata e maneggevolezza a velocità ridotta, e al rocker in punta e coda che aiuta a curvare a bassa velocità. Per le donne, invece, il top è Tempation 84 (550 euro), per sciare in pista e nella polvere, galleggiando sempre e unendo performance e manovrabilità.

Dynastar POWERTRACK, All Mountain di razza

Una linea tutta nuova con un obiettivo ambizioso: diventare il riferimento nel segmento All Mountain. Powertrack di Dynastar, il marchio nato e sviluppato ai piedi del Monte Bianco, unisce le migliori qualità degli sci Chrome con quelle della gamma Cham. Riuscito mix di potenza e polivalenza, combina i migliori elementi da pista e da freeride, per creare lo sci universale per eccellenza. La facilità di entrata in curva come nella guida e il galleggiamento equilibrato consentono prestazioni poliedriche. Il top per la pista e la powder. Costruzione sandwich, doppio strato in titanio, rocker in punta e coda, la linea Powertrack ha nel modello 89 il top di gamma (da 810 euro con attacco).

Dynastar CHAM, lo ski-alp anche al femminile

Lo scialpinismo è uno sport con sempre più praticanti e un pubblico sempre più esigente. Ecco perché Dynastar ha ampliato la sua gamma, inserendo anche i modelli Cham Alti 85 (550 euro) e Cham 80 (400 euro), due gran tour che puntano sulla leggerezza, grazie all’utilizzo di legno di Paulownia, e sulla facilità di utilizzo. Il sistema Alti Clip facilita il fissaggio delle pelli, il rocker in punta garantisce galleggiamento e manovrabilità, mentre i raggi superiori ai 20 metri sono una garanzia sulle nevi rovinate. Le declinazioni femminili (una vera novità nello scialpinismo) sono Alti 85 W (550 euro) e 80 W (400 euro), che hanno le stesse caratteristiche dei modelli uomo. Novità anche per la gamma da freeride Cham, che introduce il modello 117, ancora più largo al centro, per sciate fuoripista al top. È stato inoltre ridotto del 25% il peso del modello Cham HM 97 (da 820 euro con attacco), un riferimento per gli amanti del freeride.

Lange XC, comfort e prestazioni vanno d’accordo

Dopo il successo dello scarpone SX con larghezza pianta di 102 mm, Lange introduce un modello tutto nuovo nel segmento All Mountain: XC, per gli sciatori dalla pianta del piede larga che cercano confort senza dimenticare le prestazioni. XC 120 (429 euro) utilizza la tecnologia Power V-Lock dello scarpone XT, il modello del campione del mondo di freeride Aurélien Ducroz e un sistema ski/hike ottimizzato per camminare in tutta sicurezza sulla neve. Per la donna, la versione XC 90 W (379 euro) con imbottitura in Thinsulate garantisce sempre il giusto calore, anche nelle giornate più fredde.

Lange RS, il best-seller dal nuovo look

Restyling per il best-seller Lange RS, modello racing/top. Nuovo look ma sempre rispettoso del “blue feeling” della Casa francese con 4 ganci asimmetrici completamente ridisegnati e linguetta personalizzabile per un fit su misura. Disponibile con flex 110-130 e 140 e in due last: 97 e 100 mm. Prezzi da 438 euro.

 





di Team di Neveclub.it 19 settembre 2014