Materiali per sci e snowboard

FISCHER THE CURV la novità dello sci 2016-2017 di Fischer


Fischer The CURV è uno sci ad alte prestazioni pensato per gli sciatori che cercano la perfezione sulla neve. L'attrezzo è concepito per aiutare nella ricerca della curva perfetta. Derivato dal mondo racing è rivolto al pubblico, il Fischer The Curv è pensato per offrire il meglio della tecnologia al servizio della sciata in pista.

Punteggio : 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (voti 1, media punteggio 5,00 su 5) ... Aggiungi il tuo voto !

Loading...

Si ispira alle gare di Coppa del Mondo, ribellandosi però alle normative ufficiali imposte dalla FIS, perfette per la gara, ma non in pista. Dedicati agli sciatori di alto livello, per curve perfette su piste dure, ben preparate e impegnative, gli sci della linea FISCHER The Curv utilizza i materiale più innovativi e performanti. Il risultato di una fase di sviluppo durata ben 24 mesi e guidata da tre leggende del circo bianco: il gigantista Mike von Grüningen, il discesista Kristian Ghedina e il poliedrico Hans Knauss.

Molto vicino ai modelli utilizzati nelle gare di Coppa del Mondo, ma perfettamente sciabile in pista. Gli sci della linea The Curv offrono una performance estremamente gestibile grazie alle tecnologie di alta qualità che implementano: Progressive Sidecut per un dinamismo in curva mai raggiunto prima e la struttura in laminato di carbonio Diagotex, mutuata dagli sci di Coppa del Mondo, che assicura una perfetta rigidità torsionale. La piastra a due sezioni Curv Booster garantisce un’uscita veloce dalla curva e ottimo trasferimento della potenza per curve mozzafiato!

 

XXX

 

RC4 THE CURV

Modello top di gamma della linea. Triple Radius e costruzione Progressive Sidecut offrono ottimo dinamismo in curva. La piastra Curv Booster e la struttura in laminato Diagotex garantiscono ottima rigidità torsionale. I rinforzi in Titanal altamente stabili e la base gialla da Coppa del Mondo proteggono lo sci dal surriscaldamento conseguente all’accumulo di calore.

Sciancratura: 120-74-104

Raggio: 18m/178 cm

fischer_ai1617_rc4_the_curv

RC4 THE CURV DTX

Estremamente dinamico in curva grazie alla struttura Diagotex, costruzione Triple Radius, base gialla e lamine originali da Coppa del Mondo. Rinforzi in Titanal di 0.8 mm. Per sciatori esperti che cercano sempre il massimo dai propri sci, per spingersi al limite delle prestazioni.

Sciancratura: 121-72-106

Raggio: 16m/171 cm

 fischer_ai1617_rc4_curv_dtx

RC4 THE CURV Ti

Costruzione Triple Radius e Progressive Sidecut per il modello base della linea in grado di offrire controllo e entrata perfetta in curva. Rinforzo in Titanal di 0.5 mm assicura massima stabilità anche in caso di forte pressione. Questo sci garantisce un’entrata in curva armoniosa, ma anche ottima reattività grazie alla On-Piste ROCKER

Sciancratura: 121-68-102,5

Raggio: 13m / 164 cm

fischer_ai1617_rc4_curv_ti

TECNOLOGIA

 

La taglia giusta per ogni stile

La collezione THE CURV offre sci di varie lunghezze nell’ottica di offrire il modello perfetto per ogni stile di sciata. Ogni lunghezza offre una costruzione Triplo Raggio appositamente sviluppata per curve brevi, medie o lunghe.

DIAGOTEXTM

LA torsione è nemica del controllo. DIAGOTEXTM è un’innovativa griglia in laminato di carbonio che avvolge lo sci per garantire la massima stabilità torsionale. DIAGOTEXTM aiuta a contrastare la forza centrifuga che si genera sulle curve affrontate ad alte velocità, permettendo allo sciatore di mantenere la linea di sciata, per la massima potenza e stabilità in curva.

 

CURV TECH

I migliori e innovativi materiali sono stati utilizzati per la realizzazione della linea THE CURV con l’obiettivo di offrire uno sci con tecnologia racing unico nel suo genere, perché pensato per dare il meglio su pista. Grazie alla costruzione innovativa e alle metodologie di lavorazione di alta qualità, al Triplo Raggio e ai componenti in titanio e carbonio, sarà possibile raggiunge in pista una nuova dimensione in termini di precisione e prestazioni.

 





di Team di Neveclub.it 19 ottobre 2016