News Nassfeld

Nassfeld – Pramollo via alla stagione 2014 – 2015


La stagione 2014/2015 di Nassfeld - Pramollo, al via sabato 5 dicembre, si presenta ricca di novità sullo sfondo di un comprensorio che si rinnova di anno in anno.

Punteggio : 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (voti 4, media punteggio 5,00 su 5) ... Aggiungi il tuo voto !

Loading...

L’apertura di due nuovi Hotel a quattro stelle, l’Hotel Nassfeld e l’Almresort, accompagnata alla riapertura del rinnovato Hotel Wulfenia (anch’esso di quattro stelle) rappresentano certamente una novità per tutti coloro che vorranno vivere la propria permanenza sul comprensorio. Inoltre ci saranno la pista con Skimovie, il campo scuola per bambini ed il Funslope Park per i più spericolati, che potranno saltare su dossi, attraversare il bosco e divertirsi in piena sicurezza.

Non solo neve, ma anche cucina: il percorso del Millennium Express ospiterà il corso di cucina più veloce delle Alpi, direttamente nelle cabine durante i 17 minuti di salita per raggiungere i 2000 metri del Monte Mandritsche. Chef carinziani si alterneranno nella preparazione di diverse specialità locali, con la possibilità di assaggiarle e di impararne la ricetta per poterle rifare a casa.

Oltre allo sci alpino il comprensorio di Nassfeld – Pramollo consente anche il divertimento sulle piste di fondo, escursioni per passeggiate e percorsi di sci alpinismo, oltre a gite con le slitte trainate dai cavalli e una vasta superficie ghiacciata per pattinare o giocare a curling.

Tante le partecipazioni che vengono confermate. Il gruppo Arteni, il DLF (Dopolavoro ferroviario di Udine) il gruppo Autostar, il negozio SPS, GS 2002 Tarvisio.

La BMW (BMW è partner ufficiale di Nassfeld) X-Drive Cup comprende due percorsi xDrive Skimovie e un percorso BMW xDrive Speed Photo. Il nuovo tracciato di slalom parallelo sul Gartenkofel e quello dello Zweikofelbahn permetterà di gareggiare con i propri amici venendo automaticamente ripresi dalle telecamere potendo quindi conservare un ricordo speciale della propria giornata sulla neve.

Per il terzo anno consecutivo la tribù della Nassfeld Vertigo Tribe, che ha come punto di riferimento il negozio SPS di piazzale Oberdan a Udine, offrirà sconti e offerte per tutti i Freerider e Snowboarder.

Il 29 marzo 2015 ci sarà, per il terzo anno, la UNESCO Cities Marathon, competizione che unisce tre città patrimonio dell’UNESCO, Aquileia, Palmanova e Cividale.

Continua la collaborazione di Nassfeld – Pramollo con l’Associazione GS 2002 Tarvisio, associazione sportiva dilettantistica di sci di fondo, vero e proprio riferimento per i ragazzi della Val Canale che vogliono cimentarsi nella disciplina e che nell’ultimo anno ha raggiunto diversi risultati importanti: ventiquattresima società affiliata FISI su 266 in Italia, 2 titoli italiani, 4 titoli regionali.

Gli 80 km di piste da sci di fondo oltre ai 55 km di sentieri e ai 7 km quadrati di aree naturali dove godere dello spettacolo della natura alpina, vanno a completare un’offerta che non si limita al solo sci alpino.

nassfeld_1

Tante sono le aree per il Freeride in piena sicurezza, raggiungibili direttamente dagli impianti di risalita.

Tra le novità il nuovo sito internet www.nassfeld.at/it, facile da consultare e costantemente aggiornato ed anche un ammodernamento delle seggiovie, a partire dalla seggiovia Madrizze alla quale è stata aggiunta una copertura per un tragitto riparato.

Infine è stato presentato in anteprima il video-rendering del Progetto Pramollo.

L’opera di valorizzazione dell’area sciistica di Nassfeld – Pramollo, scopre la propria grandezza anche nel suo iter. Nel corso degli ultimi mesi tutti i protagonisti coinvolti nel Progetto, Regione, Carinzia ed il soggetto proponente Doppelmayr hanno affrontato i passaggi burocratici necessari per la realizzazione del bando cercando di rispettare quanto proposto nel progetto convenendo anche sugli accordi economici. Ci si aspetta ora che la Regione dia seguito alla pubblicazione del bando per la selezione del concessionario onde evitare un dilatarsi delle tempistiche.

I tempi di realizzazione dell’impianto funiviario che collegherà Pontebba agli impianti sciistici del comprensorio, saranno quindi rispettati se il bando di concessione verrà pubblicato entro l’anno 2014.

Il progetto si muove e procede anche direttamente sul territorio. Saranno diversi i posti letto che verranno messi a disposizione dei turisti nell’area di Pontebba e diversi sono stati anche gli investitori che hanno creduto nella realizzazione di strutture adeguate. Gli investimenti privati, che riguardano le palazzine adiacenti al Palaghiaccio, il Fer Hotel, dimostrano ancora di più l’interesse che il Progetto Pramollo suscita e la possibilità che esso crei nuove opportunità per tutto il territorio. Anche per questo la tempestiva pubblicazione del bando permetterebbe alla Regione di dare una spinta ad una opportunità che un intero territorio non può lasciarsi sfuggire.

nassfeld





di Team di Neveclub.it 1 dicembre 2014