News Racines

Racines-Giovo nella classifica top 15 per sciare low-cost in Italia


Ci sono anche gli impianti di Racines-Giovo nella classifica delle migliori 15 località italiane per sciare senza spendere troppo.

Punteggio : 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (voti 2, media punteggio 5,00 su 5) ... Aggiungi il tuo voto !

Loading...

Quando si parla di Settimana Bianca o Vacanze sulla neve è impossibile non fare riferimento alle più conosciute e apprezzate località sciistiche italiane, numerose e caratteristiche ognuna per delle specifiche prerogative, presenti dalle Alpi agli Appennini.

Così ecco una selezione di quindici località sciistiche italiane, affascinanti e perfette per tutti gli amanti della neve che desiderano dedicarsi una piacevole vacanza sulla neve con occhio attento al risparmio economico.

A farne parte anche il comprensorio sciistico di Racines-Giovo, a pochi passi da Vipiteno in Alto Adige.

Raggiungibile comodamente con autostrada del Brennero A22 a pochi Km dal confine austriaco, si raggiunge Vipiteno e si seguono le indicazioni per Racines dove si può arrivare dopo pochi minuti. (vedi Hotels di Racines)

Racines si trova tra la Valle Racines ed il passo Giovo ed è uno dei comprensori sciistici più grandi dell’alta Valle Isarco ed offre 25 km di piste da discesa.
Racines è caratterizzato da piste larghe e molto divertenti con numerosi cambi di pendenza. Gli impianti di risalita sono sempre molto moderni ed all’avanguardia.
Lungo la valle si può praticare lo sci di fondo ammirando il ghiacciaio dello Stubai.

Le altre 14 destinazioni facenti parte della classifica delle mete per sciare low-cost in Italia sono: Monte Baldo, Veneto; Tarvisio o Piancavallo, Friuli Venezia Giulia; Montecampione, Lombardia; Argentera, Piemonte; Cerreto Laghi, Emilia Romagna; Doganaccia, Toscana; Frontignano di Ussita, Marche; Campocatino, Lazio; Pescasseroli, Abruzzo; Campitello Matese e Capracotta, Molise; Sirino, Basilicata; Laceno in Campania,Villaggio Palumbo, Calabria; Etna, Sicilia.

Racines-Giovo





di Alessandra D'Auria 20 febbraio 2016