Scuole di Sci : Notizie dai maestri di sci e snowboard

Gatti per il soccorso in valanga, sarà la nuova frontiera della ricerca in montagna ?


L’addestramento dei gatti per il soccorso in valanga sembra dare ottimi risultati grazie all'agilità dei felini sulla neve ed al loro fiuto.

Punteggio : 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (voti 2, media punteggio 5,00 su 5) ... Aggiungi il tuo voto !

Loading...

Sembra che i gatti siano la nuova frontiera della ricerca dei dispersi in valanga, cercano più velocemente, si muovono meglio sulla neve e sul ghiaccio e, grazie alla piccola taglia, nello stesso spazio è possibile trasportarne di più.

La sperimentazione nella ricerca è iniziata in Canada da qualche anno dove i gatti sono stati introdotti nel soccorso delle vittime delle valanghe.

Le possibilità di sopravvivenza per i dispersi in valanga, sono del 92% se il ritrovamento avviene nei 15 minuti successivi all’incidente, possibilità che scendono al 30% se passano 35 minuti.

Steve Ruskay della Canadian avalanche rescue cat association (Carca) spiega che le ricerche, svolte fino ad ora, dimostrano che l’uso di un team di gatti e addestratori aumenta le possibilità di sopravvivenza del 70%.

 Training CARCA





Vedi anche:
di Giuliana Orlandi 13 febbraio 2016