Sci Alpino

Gruppo Osservati allo Stelvio, le impressioni di Ponato: “Grande disponibilità da parte di tutti per seguire la direzione tracciata dalla FISI”


1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ci sono Voti)
Loading...

Si avvia alla conclusione al Passo dello Stelvio il primo stage sulla neve della squadra maschile degli Osservati, nell’ambito del progetto che la Federazione promuove in collaborazione con i Comitati regionali e i Gruppi Sportivi Militari per condividere una sempre maggiore condivisione tecnica. Si tratta del secondo ritrovo dopo i test atletici sostenuti all’inizio di luglio, sufficiente al nuovo coordinatore del settore giovanile Matteo Ponato per tracciare un primo bilancio della nuova esperienza. “Le prime indicazioni sono ampiamente positive – racconta il tecnico quarantaduenne di Pratonevoso, che vanta otto anni di esperienza fra le fila del Comitato Alpi Occidentali -. Ho riscontrato grande disponibilità sia da parte degli atleti che da parte dei tecnici federali e dei comitati regionali. C’è enorme interesse da parte di tutti per rendere questo raduno il più efficace possibile, con grande disponibilità a capire le linee guida dopo gli incontri dei mesi scorsi. L’esperienza degli anni scorsi in Comitato mi ha permesso di maturare un’esperienza importante con i giovani, stiamo cercando di trasmettere gli ingredienti giusti, ossia creare le condizioni migliori per permettere agli atleti di accrescere il loro livello e allo stesso tempo intensificare il livello con la base, al fine di coinvolgere più gente possibile nel nostro progetto. Esste un discorso legato alla velocità maschile dove abbiamo un buco generazionale, nello slalom femminile è stata creata appositamente una squadra specifica, vedremo sicuramente dei frutti in futuro. Durante l’anno la filosofia sarà quella di mantenere alta la qualità, tenendo sempre l’attenzione alta verso la base”.

Allo Stelvio sono presenti Riccardo Allegrini, Davide Baruffaldi, Mattia Cason, Francesco Colombi, Giacomo Dalmasso, Diego De Zan, Matteo Franzoso, Michele Gasparini, Damian Hofer, Tobias Kastlunger, Tommaso Nardi e Pauli Perathoner, mentre dal 26 al 30 luglio sarà il turno delle ragazze.

Via:: http://www.fisi.org/sci-alpino/news/14279-gruppo-osservati-allo-stelvio-le-impressioni-di-ponato-grande-disponibilita-da-parte-di-tutti-per-seguire-la-direzione-tracciata-dalla-fisi





di Alessandra D'Auria 19 luglio 2017