News di Sci Alpino

Slalom Gigante di Sölden 2014 – Riparte la Coppa del Mondo


Anna Fenninger e Axel Lund Svindal sono la donna e l'uomo da battere. Sabato lo slalom gigante femminile vedrà le atlete sfidare la campionessa austriaca detentrice della coppa del mondo della scorsa stagione. Domenica lo slalom gigante maschile con l'assenza di Manfred Moelgg e tanta voglia di fare da parte della squadra italiana.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ci sono Voti)
Loading...

Il Circo Bianco 2014-2015 riparte con il consueto appuntamento di Sölden,  sul ghiacciaio Rettenbach di Soelden. Per prime le ragazze che sabato affronteranno il primo Slalom Gigante stagionale.

Orario della diretta TV Sabato 9.30 (prima manche) e seconda alle 12.45 (in diretta su Rai Sport 1).

Domenica lo Slalom Gigante maschile con lo stesso programma.

La pista è pronta grazie anche alla nevicata dei giorni scorsi, ma soprattutto all’ottimo lavoro degli operatori austriaci che no mancano mai l’apertura stagionale della Coppa del Mondo di Sci Alpino.

Anna Fenninger

La grande sfida femminile sarà contro l’atleta austriaca che affronterà il gigante sul terreno di casa. La Fenninger è campionessa in carica e vincitrice delle ultime gare di specialità nella stagione passata. Le azzurre e le altre atlete dovranno dimostrare di essere più veloci per salire sul gradino più alto del podio.

annafenninger_neveclub

Italia Femminile

Le speranze italiane per Sölden sono riposte in Manuela Moelgg, Nadia Fanchini e Federica Brignone che affronteranno la gara con grinta e determinazione, ma anche con molta umiltà viste le blasonate avversarie in gara.

 

Domenica lo Slalom Gigante maschile, orario della diretta TV 9.30 (prima manche) e seconda alle 12.45 (in diretta su Rai Sport 1).

Le temperature sul ghiacciaio sono ottime e nei giorni prima delle gare la neve è rimasta asciutta e polverosa proprio come durante la stagione invernale. Speriamo che anche durante lo Slalom gigante non venga troppo segnata.

 

Italia Maschile

Manfred Moelgg sarà il grande assente italiano a causa di un infortunio. Le speranze italiane per Sölden sono riposte in Roberto Nani e Luca De Aliprandini. 

Max Blardone ha molta voglia di tornare ad alti livelli e dopo il duro lavoro di preparazione estiva è pronto per dimostrare il suo valore in pista.

Soelden_neveclub





di Team di Neveclub.it 24 ottobre 2014