News St. Moritz

Corvatsch Freestyle WC (13-14 marzo) e Music Summit St. Moritz (12-15 marzo)


Snow Park da campioni al Corvatsch Il comprensorio svizzero propone uno dei migliori park delle Alpi per gli appassionati di snowboard e freestyle e a metà marzo ospiterà le finali della Coppa del Mondo di freeski.

Punteggio : 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (voti 2, media punteggio 5,00 su 5) ... Aggiungi il tuo voto !

Loading...

Alla distanza giusta per un fine settimana o anche per una sciata in giornata da Milano c’è uno dei migliori park per le evoluzioni. Non necessariamente da campioni. Lo snowpark del Corvatsch, infatti, si compone di tre linee, beginner, medium e pro, che corrispondono a tre diversi livelli di esperienza. C’è poi un’area riservata ai “baby-freestyler” e ai “baby-snowboarder”. Il Mini-Park prevede 3 kicker e 3 elementi jib, la Medium Line 5 kicker e 12 elementi jib e la World Cup Line 3 kicker e 3 sezioni jib. C’è poi anche una “Chill Out” area, una vera e propria “zona di decompressione” dove riprendersi dopo le evoluzioni, ascoltare musica e dedicarsi al “dolce far niente” su una sdraio al sole. Non basta? Allora bisogna provare il Bagjump. Il divertimento è semplice quanto sicuro: si prende la rincorsa e si salta con gli sci su un grande materasso 15 x 15 metri. A partire da metà marzo sarà inoltre disponibile un Halpipe lungo 100 metri e alto 6,8 metri.

FIS Freeski World Cup

Se poi volete vedere dei veri pro in azione, i più grandi campioni della Coppa del Mondo, l’appuntamento è il 13 e 14 marzo con le finali della FIS Freestyle Ski World Cup. Al Corvatsch si sfideranno i più forti atleti della specialità Slopestyle. In agenda le qualifiche per uomini e donne il venerdì e le finali il sabato. L’evento però inizierà già a partire dall’11 di marzo, con gli allenamenti. Un’occasione unica per vedere in azione i più forti atleti della specialità, come il campione del mondo, lo svizzero Fabian Bösch, il bronzo olimpico e campione agli X-Games, lo statunitense, Nick Goepper, e tutte le medaglie olimpiche femminili di Sochi 2014, Dara Howell (Can), Devin Logan (Usa) e Kim Lamarre (Can). Anche tanti azzurri al via: Silvia Bertagna, Simone Canal, Igor Lastei, Christof Schenk, Yuri Silvestri e Ralph Welponer. Inutile dire che gli eventi di contorno all’insegna del divertimento e della festa saranno tantissimi. Da non perdere la Rail Jam Session di venerdì sera davanti all’Hossa Bar, dalle 20.30 alle 22.00, e poi i parties organizzati da Music Summit. Appuntamento venerdì dopo la Rail Jam Sessio all’Hossa Bar, fino alle 2.00 di notte, e sabato, sempre all’Hossa Bar, dalle 14.00 alle 17.00 e dalle 21.00 alle… 4.00 di mattina a St. Moritz. Maggiori informazioni www.corvatsch.ch/freeskiworldcup

Music Summit St. Moritz 12-15 marzo

Nello stesso weekend oltre ai big del freestyle, si ritrovano a St. Moritz anche i più grandi dj internazionali di musica elettronica per la seconda edizione del Music Summit St. Moritz (12-15 marzo). Più di 40 dj si esibiranno nelle locations sulle piste della più prestigiosa area sciistica delle Alpi e nei club della mondana St. Moritz  fino alle 4 del mattino, per non parlare degli après-ski nelle piazze con musica dal vivo e la grande varietà di scelta tra i generi electro, house, deep-house e lounge. Attesi fan della musica e ospiti da tutta Europa per la seconda edizione di questo acclamato evento. Maggiori informazioni www.musicsummit.ch

Corvtasch_Funpark

Corvatsch 3303 – Top of Engadin

La montagna che sovrasta il villaggio di Silvaplana presso St. Moritz è il Corvatsch, con 120 km di piste, 15 impianti e 10 ristoranti di montagna. L’omonima stazione in vetta si trova a quota 3303 m ed è la più alta delle Alpi orientali. Incomparabile è la vista panoramica sui ghiacciai con il Piz Bernina alto 4049 m e sul paesaggio lacustre dell’Alta Engadina.





Vedi anche:
di Maurizio Del Grosso 21 febbraio 2015