Alta Badia Dolomiti : Corvara, Colfosco, La Villa, San Cassiano

Gran Risa : la pista Nera dell’Alta Badia


La Gran Risa, la pista più famosa dell’alta Badia, “uno spettacolo gigante”. Dove Alberto Tomba ha vinto molte gare di Salom in Coppa del Mondo.


La pista più rinomata dell’Alta Badia, (Corvara, Colfosco, La Villa, San Cassiano) con due varianti per sciatori esperti e meno capaci.  Sede delle gare della Coppa del Mondo maschile di slalom gigante, in cui Alberto Tomba ha vinto più volte in questa specialità di Sci Alpino.

La partenza è posta a 2077 metri a Piz La Ila e dopo 650 metri di dislivello arriva sotto il paese di La Villa, la pendenza massima è del 53%.

Durante la discesa, un cartello indica due percorsi con differenti difficoltà: a destra la variante più semplice ed a sinistra quella più difficile e famosa, consigliata per sciatori esperti, la 17 nera, tracciata durante le gare di Coppa del Mondo.

gran_risa_2_neveclub

Nell’estate del 2005, il tratto finale è stato caratterizzato da due grandi gobbe, demominate gobes dl’ giat, “gobbe del gatto” con pendenza superiore al 40% che hanno reso possibile l’omologazione della pista anche per le gare di slalom speciale FIS.

La pista è immersa in un bosco di larici, è quasi completamente in ombra, il che la rende quasi sempre dura o ghiacciata.

E’ caratterizzata da numerosi cambi di pendenza e muri impegnativi.





di Team di Neveclub.it 27 Ottobre 2014