Come imparare a sciare: tecniche e consigli per chi parte da zero

Le vacanze sulla neve ti hanno sempre attirato ma passi il tempo a chiederti se non sia effettivamente troppo tardi per iniziare a sciare?

Niente paura: in realtà sono moltissime le persone che decidono di imparare a sciare in età adulta!
Per iniziare bastano pochi e semplici ingredienti: una sana dose di motivazione, un po’ di preparazione fisica e i consigli che troverai qui di seguito.

Poi, tutto il resto è… in discesa!

Cosa fare prima di arrivare sulla neve?

Il primo consiglio in assoluto, è quello di informarsi su qualche nozione di base.
Infatti, avere già qualche conoscenza teorica, ti aiuterà a mettere in pratica molto più velocemente quello che imparerai.

Prima di tutto però, ti consiglio di continuare a leggere: qua sotto troverai tutti i suggerimenti necessari per programmare la tua vacanza sulla neve in totale serenità.

Scegliere la zona e il periodo migliore

Scegliere il luogo giusto è il punto di partenza, ma anche la parte più difficile, se non si sono mai trascorse vacanze sulla neve. Per questo, una breve guida sulle località migliori per principianti è quanto ci vuole per superare questo primo step.

Anche la scelta del periodo è importante. In base alle proprie esigenze, la bassa stagione può risultare più conveniente dal punto di vista economico. Di contro, l’alta stagione è consigliata per la grande diversificazione dei corsi presenti, sebbene non sia da sottovalutare l’ampia affluenza di gente.

Un consiglio al riguardo: le ultime tre settimane di gennaio sono le migliori, sia per il rapporto qualità/prezzo, sia per la qualità delle piste!

Noleggiare e comprare l’attrezzatura

Se questa è la prima esperienza in assoluto, il suggerimento è quello di noleggiare gli sci invece di comprarli.

La soluzione migliore è quella di noleggiare sci non più lunghi di 140 cm, indipendentemente dalla tua altezza.
Questi, infatti, ti permetteranno di apprendere più velocemente grazie alla facilità di utilizzo.

Quello che invece dovrai comprare, è l’abbigliamento adatto.
Intimo e indumenti termici, guanti, casco e occhiali ma, soprattutto, dei buoni scarponi da sci.

Da non dimenticare assolutamente: una crema solare e un balsamo labbra!

Alcuni suggerimenti pratici

Insomma, ci siamo quasi! La località è stata scelta e il periodo pure. Hai già prenotato il corso di sci adatto alle tue esigenze e noleggiato l’attrezzatura necessaria. Mancano solo alcuni suggerimenti da mettere in pratica prima di scendere in pista!

I dettagli da non sottovalutare

Le cose da ricordare sono molte, e il rischio di dimenticare aspetti importanti è sempre molto alto.

Ecco una piccola lista delle ultime azioni da fare:

  • Ricordati di indossare gli scarponi da sci mentre ti trovi ancora all’interno dell’alloggio. Il calore dell’ambiente favorirà l’inserimento degli scarponi, che altrimenti sarebbero troppo rigidi per essere indossati;
  • Assicurati di avere con te la conferma della prenotazione e ritira la tessera del corso che hai deciso di seguire;
  • Acquista uno skipass;
  • Trova una mappa delle piste per riuscire a orientarti meglio all’interno dell’impianto sciistico;
  • Dedica qualche minuto al riscaldamento muscolare, per aiutare la circolazione sanguigna e prevenire lesioni muscolari.

E infine… si inizia!

L’ultima cosa da tenere a mente è che, come in qualsiasi sport che si affronta per la prima volta, ci vuole molta pazienza.

Durante le prime lezioni ti troverai ad esercitarti molto sulla tecnica dello spazzaneve per controllare la velocità, imparare a frenare e effettuare le prime curve.

Però vedrai, già alla fine della prima settimana sarai in grado di affrontare senza problemi le tue prime piste blu! Buon inizio!

Lascia un commento