Le migliori maschere da sci e snowboard: ecco quale scegliere

Se ti stai chiedendo quale maschera da sci scegliere non preoccuparti questa guida ti aiuterà a valutare solo tra le migliori. Perché è importante scegliere le migliori? perché devono proteggere gli occhi dalle radiazioni solari, dal freddo e dal vento, le maschere devono quindi migliorare la visibilità e non si devono appannare.

La scelta della maschera da sci dipende principalmente dalle condizioni atmosferiche che si andranno ad affrontare, per consentire una visione ottimale in qualsiasi situazione. Esistono infatti lenti specifiche per ogni condizione climatica :

LENTI PER IL SOLE (scure o specchiate) che riducono il riverbero del sole.

LENTI PER LA NEBBIA (gialle o ambrate) che umentano il contrasto in caso di maltempo o poca luce.

LENTI PER IL TEMPO NUVOLOSO (arancio o azzurre) che si adattano bene alla luce medio bassa.

Le migliori maschere sono realizzate in TPV (poliuretano termoplastico), un materiale resistente agli urti ed indeformabile a qualsiasi temperatura di utilizzo. Nella scelta della maschera, non bisogna sottovalutare l’adattabilità al viso, esistono infatti modelli di varie grandezze, o maschere standard che si adattano a tutti i tipi di viso.

Se si decide, come nel caso più frequente, di comprare una sola maschera per tutte le condizioni, consigliamo di scegliere una maschera da sci o snowboard con lenti di colore arancio o azzurre, oppure ricorrere alle moderne tecnologie modulabili, tipo Bollè Modulator™ Light Control.

Nel casi si indossino normalmente occhiali da vista, si può optare per lenti graduate da sostituire sulla maschera da sci, oppure per le comode maschere OTG (Over The Glasses).

Lascia un commento