Scialpinismo - Skialp

Itinerario SKIALP Friuli Venezia Giulia : Cima Bella – 1911 m, percorso di Scialpinismo nelle Dolomiti orientali


Itinerario Skialp in Friuli Venezia Giulia sul gruppo montuoso delle Alpi Orientali : CIMA BELLA

Punteggio : 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (voti 7, media punteggio 5,00 su 5) ... Aggiungi il tuo voto !

Loading...


Quota di partenza: m 1136
Quota di arrivo: m 1911
Tempo di percorrenza: ore 2,30
Lunghezza percorso: km 4
Impegno: alto
Esposizione: Est

Condizioni tracciatura: Tracciata

CARATTERISTICHE:
Una delle gite più classiche della zona offre una sciata di soddisfazione con una bella vista panoramica. La salita a Cima Bella è interessante per le vedute che spaziano dalle Dolomiti Orientali al Gross Glockner. Radure e tratti nel bosco ci accompagneranno nella nostra escursione con pendii mai troppo ripidi.

PREZZI E OFFERTE SPORT INVERNALI

MATERIALI, ACCESSORI ED ABBIGLIAMENTO

NEGOZIO

SCIALPINISMO AMAZON.it
SCI ALPINO AMAZON.it
FONDO AMAZON.it
FREERIDE / SNOWBOARD AMAZON.it
ACTION CAM AMAZON.it
ARTVA Sicurezza fuori pista AMAZON.it
GOMME DA NEVE E CATENE AMAZON.it

Dall’Osteria al Camoscio proseguire lungo la strada attraverso dolci prati e quindi lungo l’alveo del torrente fino a un tornante sulla sinistra che permette di risalire la spalla nei pressi di alcune baite. Attraverso delle radure guadagnare il limite del bosco e poi abbastanza liberamente lungo i pendii che ci permettono di raggiungere la sella fra il Monte Cocco e la Cima Bella. Seguiamo la spalla di destra che ci permette di raggiungere facilmente la cima di quest’ultima.
Rientro lungo l’itinerario di salita.

Legenda dati tecnici della salita:
Località: luogo dell’itinerario
Accesso: indicazioni su come raggiungere la partenza
Quota di partenza: quota indicativa dell’inizio dell’itinerario
Quota di arrivo: quota indicativa del punto di conclusione dell’itinerario
Tempo di percorrenza: tempo approssimativo necessario a percorrere la salita
Lunghezza percorso: km approssimativi della salita
Impegno: derivante dalla lunghezza, dal dislivello e dalla necessaria capacità tecnico-fisica (alto, medio, basso)
Esposizione: versante dell’itinerario
Condizioni tracciatura: indicazioni se l’itinerario è tracciato o non tracciato e le eventuali condizioni
Caratteristiche: descrizione dell’itinerario

Cartografia consigliata:
Tabacco Carta n° 01, Sappada-S.Stefano-Forni Avoltri, scala 1:25.000
Tabacco Carta n° 02, Forni di Sopra-Ampezzo-Sauris-Alta Val Tagliamento, scala 1:25.000
Tabacco Carta n° 012, Alpago-Cansiglio-Piancavallo-Valcellina, scala 1:25.000
Tabacco Carta n° 021, Dolomiti di Sinistra Piave, scala 1:25.000
Tabacco Carta n° 019, Alpi Giulie Occidentali-Tarvisiano, scala 1:25.000
Tabacco Carta n° 09, Alpi Carniche-Carnia Centrale, scala 1:25.000






di Team di Neveclub.it 3 dicembre 2017