Scialpinismo - Skialp

Skialp : Quando ci sono le condizioni migliori in alta quota.


Quando ci sono le condizioni migliori per praticare lo skialp in alta quota ? I mesi di marzo ed aprile sono generalmente ottimali, con condizioni meteo sempre più spesso soleggiate, poco vento e manto nevoso stabile.


Marzo e Aprile sono il periodo perfetto per lo scialpinismo classico in alta quota, magari facendo tappa nei numerosi rifugi. Le condizioni meteo primaverili aumentano la probabilità di trovare giornate soleggiate e poco ventose, con manto nevoso stabile e crepacci ghiacciati ancora ben consolidati. Nel fondovalle infatti in questo periodo abbiamo generalmente temperature in aumento e l’innevamento diventa scarso e con manto nevoso in degrado.

Sfruttare le prime ore del matino aiuta a sfruttare le migliori condizioni nevose, con manto ghiacciato nella notte. Ovviamente ponete sempre attenzione alla situazione reale del momento, verificate che sul percorso che volete affrontare non ci siano creste formate di recente, ma che quelle presenti siano ben assestate. I canaloni in questo periodo possono essere pericolosi se non sono già svalangati qundi ponete attenzione agli attraversamenti di questi ultimi….

Scegliete itinerari aperti tralasciando invece i canali stretti o incassati, quindi se possibile, scelgliete itinerari con vallette, proprio quegli itinerari che si evitano d’inverno perché “trappole morfologiche”. Invece in primavera le vallette sono perfette perché offrono tre esposizioni diverse e quindi, in base all’ora di discesa, si può scegliere l’esposizione migliore per la sciata.

Il pericolo valanghe in questo periodo è limitato in alta quota, sse si programmano bene gli orari di escursione. Al mattino il pericolo è molto basso.

Ispirazione : FondazioneMontagnaSicura.org





di Team di Neveclub.it 5 Febbraio 2020