Sci Alpino

L’ennesima gemma di Hirscher nello slalom di Adelboden, Gross risale due posizioni e chude sesto. Thaler 23° e Moelgg 25°


1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ci sono Voti)
Loading...


E’ finita come spesso accade nelle ultime gare maschili di Coppa del mondo. Henrik Kristoffersen a disperarsi con le mani nei capelli per l’ennesima sconfitta e Marcel Hirscher a festeggiare il trionfo numero 52 della carriera che risalda ulteriormente il leader di capoclassifica nella generale. Lo slalom di Adelboden ufficializza una storia già scritta molte volte e vede nella classifica di giornata l’altro austriaco Michael Matt infilarsi fra i due grandi protagonisti stagionali, con un secondo posto ad appena 13 centesimi dal fenomeno di Annaberg che ricalca la posizione raggiunta sia a Zagabria pochi giorni fa che nel city event di Oslo a Capodanno, mentre il ventritreenne norvegese ha incassato 16 centesimi.

Buona la prestazione in casa Italia di Stefano gross: il trentino di Pozza di Fassa , ottavo al mattino, ha reagito bene nella seconda parte, risalendo di due posizioni, viceversa Manfrd Moelgg (che era nono) ha commesso un brutto errore che lo ha retrocesso al venticinquesimo posto, rpeceduto in ventunesima piazza da Patrick Thaler, alla migliore prestazione dell’anno. Non qualificati per la seconda manche Giuliano Razzoli, Fabian Bacher, Federico Liberatore e Tommaso Sala, ritirato Cristian Deville.

Nella classifica generale Hirscher sale a 874 punti contro i 720 di Kristoffersen e i 547 di Piturault. Paris è dodicesimo con 272. In slalom Hirscher comanda con 454 punti davanti a Kristoffersen con 355. Prossimo appuntamento a Wengen sabato 13 e domencia 14 gennaio con discesa e slalom.

1 HIRSCHER Marcel 1989 AUT 55.78 55.16 1:50.94 0.00 100
2 MATT Michael 1993 AUT 56.03 55.04 1:51.07 +0.13 0.84 80
3 KRISTOFFERSEN Henrik 1994 NOR 56.49 54.61 1:51.10 +0.16 1.04 60
4 MYHRER Andre 1983 SWE 56.22 55.50 1:51.72 +0.78 5.06 50
5 PINTURAULT Alexis 1991 FRA 56.95 54.82 1:51.77 +0.83 5.39 45
6 GROSS Stefano 1986 ITA 57.30 55.07 1:52.37 +1.43 9.28 40
7 FOSS-SOLEVAAG Sebastian 1991 NOR 57.60 54.89 1:52.49 +1.55 10.06 36
8 MEILLARD Loic 1996 SUI 57.91 54.59 1:52.50 +1.56 10.12 32
9 HIRSCHBUEHL Christian 1990 AUT 58.05 54.53 1:52.58 +1.64 10.64 29
10 STRASSER Linus 1992 GER 58.05 54.61 1:52.66 +1.72 11.16 26
11 MUFFAT-JEANDET Victor 1989 FRA 58.67 54.08 1:52.75 +1.81 11.75 24
12 YULE Daniel 1993 SUI 57.24 55.52 1:52.76 +1.82 11.81 22
12 RYDING Dave 1986 GBR 57.60 55.16 1:52.76 +1.82 11.81 22
14 SCHWARZ Marco 1995 AUT 57.86 54.92 1:52.78 +1.84 11.94 18
15 ZENHAEUSERN Ramon 1992 SUI 57.75 55.15 1:52.90 +1.96 12.72 16
16 HARGIN Mattias 1985 SWE 57.91 55.28 1:53.19 +2.25 14.60 15
17 AERNI Luca 1993 SUI 57.06 56.14 1:53.20 +2.26 14.67 14
18 GRANGE Jean-Baptiste 1984 FRA 59.06 54.24 1:53.30 +2.36 15.32 13
19 KHOROSHILOV Alexander 1984 RUS 58.07 55.49 1:53.56 +2.62 17.00 12
20 NORDBOTTEN Jonathan 1989 NOR 59.51 54.09 1:53.60 +2.66 17.26 11
21 THALER Patrick 1978 ITA 59.07 54.73 1:53.80 +2.86 18.56 10
22 DOPFER Fritz 1987 GER 57.99 55.86 1:53.85 +2.91 18.89 9
23 VIDOVIC Matej 1993 CRO 59.56 54.44 1:54.00 +3.06 19.86 8
24 NESTVOLD-HAUGEN Leif Kristian 1987 NOR 58.81 55.29 1:54.10 +3.16 20.51 7
25 MOELGG Manfred 1982 ITA 57.42 56.76 1:54.18 +3.24 21.03 6
26 STEHLE Dominik 1986 GER 59.70 55.68 1:55.38 +4.44 28.82 5
27 JUNG Donghyun 1988 KOR 59.76 55.69 1:55.45 +4.51 29.27 4

Non qualificati per la 2a manche:
33 SALA Tommaso ITA 59.97 +4.19
35 BACHER Fabian ITA 1:00.09 +4.31
43 RAZZOLI Giuliano ITA 1:00.86 +5.08
53 LIBERATORE Federico ITA 1:02.45 +6.67
DEVILLE Cristian ITA ritirato

Source:: http://www.fisi.org/sci-alpino/news/15377-l-ennesima-gemma-di-hirscher-nello-slalom-di-adelboden-gross-risale-due-posizioni-e-chude-sesto-thaler-23-e-moelgg-25

PREZZI E OFFERTE SPORT INVERNALI

MATERIALI, ACCESSORI ED ABBIGLIAMENTO

NEGOZIO

SCIALPINISMO AMAZON.it
SCI ALPINO AMAZON.it
FONDO AMAZON.it
FREERIDE / SNOWBOARD AMAZON.it
ACTION CAM AMAZON.it
ARTVA Sicurezza fuori pista AMAZON.it
GOMME DA NEVE E CATENE AMAZON.it




di Alessandra D'Auria 7 gennaio 2018