Sci Alpino

PyeongChang 2018: Innerhofer più veloce del vento nella seconda prova della discesa di Jeongseon. Fill 11/o, Paris 12/o. Preoccupazione per il meteo dei prossimi giorni


1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ci sono Voti)
Loading...

Christof Innerhofer fa segnare il miglior tempo nella prova accorciata e ritardata di mezz’ora a causa del vento che è l’incognita maggiore di queste giornate coreane e che richia di far cambiare i piani dell’organizzazione. Oggi la partenza è stata abbassata a quella del superG per una prova con tempi inferiori al minuto e 20 secondi, su una pista dove le folate arrivavano irregolari. Ci sono dubbi che si possa disputare la prova di sabato, ma soprattutto è seriamente a rischio la gara di domenica, giornata in cui è previsto un abbassamento delle temperature e vento forte su Jeongseon.

Innerhofer è il primo al traguardo a chiarire che “non è il caso di fari illusioni”, che “in una giornata così, chi riesce ad sfruttare meglio il vento alle spalle ha un vantaggio”. In ogni caso, il campione di Gais, oggi è l’unico a scendere sotto l’1″19 e a fissare il miglior tempo in 1’18″97, seguito ad un solo centesimo da Kjetil Jansrud e a 44 dall’elvetico Beat Feuz. Quarto è Matthias Mayer a 45, quinto Aksel Svindal a 63. Peter Fill è 11/o con 89 centesimi di ritardo dal compagno di squadra, seguito da Dominik Paris 12/o con 94. Manuel Osborne- Paradis, il migliore di ieri, oggi è 13/o, mentre è ancora nella top ten lo svizzero Mauro Caviezel.

Matteo Marsaglia è 29/o doo tre giorni di influenza che lo hanno dibilitato non poco, ma con il tempo di recuperare soprattutto in ottica superG. Emanuele Buzzi è 36/o e 51/o è Riccardo Tonetti, in prova in vista della combinata. Confermate anche oggi le difficoltà degli slalomisti nell’affrontare una pista in cui bisogna lavorare molto bene curve e dossi.

Registrata la classifica, va in archivio anche questa prova interlocutoria, in attesa di capire come sarà l’evoluzione del meteo e quindi come potrà variare il programma. Al momento è confermata la prova di sabato, sempre con partenza alle 11.

Ordine d’arrivo seconda prova cronometrata DH maschile GOI PyeongChang 2018 (Jeongseon):
1 Innerhofer Christof ITA 1:18.97
2 Jansrud Kjetil NOR +0.01
3 Feuz Beat SUI +0.44
4 Mayer Matthias AUT +0.45
5 Svindal Aksel Lund NOR +0.63
6 Bennett Bryce USA +0.65
7 Caviezel Mauro SUI +0.68
8 Reichelt Hannes AUT +0.69
9 Dressen Thomas GER +0.70
10 Kilde Aleksander Aamodt NOR +0.76
11 Fill Peter ITA +0.89
12 Paris Dominik ITA +0.94
13 Osborne-Paradis Manuel CAN +1.01
14 Janka Carlo SUI +1.05
15 Roger Brice FRA +1.06
16 Sander Andreas GER +1.19
17 Roulin Gilles SUI +1.30
18 Franz Max AUT +1.35
19 Gisin Marc SUI +1.36
20 Thompson Broderick CAN +1.37
21 Theaux Adrien FRA +1.38
22 Thomsen Benjamin CAN +1.40
23 Kriechmayr Vincent AUT +1.41
24 Cochran-Siegle Ryan USA +1.46
25 Kueng Patrick SUI +1.54
26 Goldberg Jared USA +1.55
27 Muzaton Maxence FRA +1.62
28 Biesemeyer Thomas USA +1.63
29 Marsaglia Matteo ITA +1.76
30 Giezendanner Blaise FRA +1.78

36 Buzzi Emanuele ITA +2.13
51 Tonetti Riccardo ITA +3.27

Source:: http://www.fisi.org/sci-alpino/news/15800-pyeongchang-2018-innerhofer-piu-veloce-del-vento-nella-seconda-prova-della-discesa-di-jeongseon-fill-11-o-paris-12-o-preoccupazione-per-il-meteo-dei-prossimi-giorni

PREZZI E OFFERTE SPORT INVERNALI

MATERIALI, ACCESSORI ED ABBIGLIAMENTO

NEGOZIO

SCIALPINISMO AMAZON.it
SCI ALPINO AMAZON.it
FONDO AMAZON.it
FREERIDE / SNOWBOARD AMAZON.it
ACTION CAM AMAZON.it
ARTVA Sicurezza fuori pista AMAZON.it
GOMME DA NEVE E CATENE AMAZON.it




di Alessandra D'Auria 9 febbraio 2018