Sci Alpino

PyeongChang: terza prova a Siebenhofer, Fanchini terza. Si nascondono le altre. Fanchini: “Pista semplice ma non banale. Trovare il giusto compromesso”


1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ci sono Voti)
Loading...

Prova che fornisce poche indicazioni, la terza sulla discesa femminile di Joengseon, con Lindsey Vonn che salta una porta, Sofia Goggia che tira solo per i primi due lap e molte altre atlete che si nascondo. Il miglior tempo lo fa registrare l’austriaca Ramona Siebenhofer in 1’40″67 (con salto porta), davanti all’elvetica Michelle Gisin, staccata di 20 centesimi, e a Nadia Fanchini, brava ad interpretare la parte alta del tracciato per poi commettere un piccolo errore in quella bassa e chiudere a 21 centesimi dall’austriaca. Quarta la Vonn a 29 centesimi, quinta Mikaela Shiffrin a 34 (con salto porta), con un’ottima velocità di punta.

Quindi Mowinckel, Gut e poi la doppietta azzurra Nicol Delago, all’ottavo posto con 55 centesimi di ritardo, e Johanna Schnarf, nona a 58, pur con salto di porta. Sofia Gpoggia chiude all’undicesimo posto a 61 centesimi dalla leader, mentre Marta Bassino è 34/a con 3″24. Non ha preso il via Federica Brignone che ha scelto di riposare.

Fanchini: “La pista è molto bella, è abbastanza semplice, ma non banale, perché presenta dossi e cambi. La neve è molto facile e non permette errori perché si perde moltissimo. E’ necessario trovare il giusto compromesso. Ho sbagliato ancora qualcosa, dove avevo già sbagliato ieri, devo ancora sistemare qualcosa. Comunque sto sciando bene, e speriamo bene per la gara”.

Goggia: “Ho sono solo scesa, a parte i primi due lap nei quali ho tirato. Non c’è nulla da aggiungere a quanto già detto. Aspettiamo la gara”.

PREZZI E OFFERTE SPORT INVERNALI

MATERIALI, ACCESSORI ED ABBIGLIAMENTO

NEGOZIO

SCIALPINISMO AMAZON.it
SCI ALPINO AMAZON.it
FONDO AMAZON.it
FREERIDE / SNOWBOARD AMAZON.it
ACTION CAM AMAZON.it
ARTVA Sicurezza fuori pista AMAZON.it
GOMME DA NEVE E CATENE AMAZON.it

Delago: “Fondamentale trovare il compromesso per far andar forte lo sci. Oggi sono riuscita a fare quello che volevo fare, non ho sbagliato come ieri. Importante non sbagliare, perché non c’è un pendio che ti permette di riprendere velocità”.

Mercoledì 21 sarà tempo di medaglie per le discesiste, con il via previsto per le 11 e un meteo che appare ancora stabile.

Ordine d’arrivo terza prova cronometrata DH femminile PyeongChang:
1 Siebenhofer Ramona AUT 1:40.67
2 Gisin Michelle SUI +0.20
3 Fanchini Nadia ITA +0.21
4 Vonn Lindsey USA +0.29
5 Shiffrin Mikaela USA +0.34
6 Mowinckel Ragnhild NOR +0.35
7 Gut Lara SUI +0.48
8 Delago Nicol ITA +0.55
9 Schnarf Johanna ITA +0.58
10 Haaser Ricarda AUT +0.59
11 Goggia Sofia ITA +0.61
12 Johnson Breezy USA +0.63
13 Flury Jasmine SUI +0.71
14 Venier Stephanie AUT +0.88
15 Haehlen Joana SUI +1.10

34 Bassino Marta ITA +3.24
Brignone Federica ITA DNS

Source:: http://www.fisi.org/sci-alpino/news/15961-pyeongchang-terza-prova-a-siebenhofer-fanchini-terza-si-nascondono-le-altre-mercoledi-la-medaglia-della-discesa





di Alessandra D'Auria