Sci Alpino

Fanchini: “Ero qui per la medaglia, peccato per la partenza abbassata”. Marsaglia: “Ho limato un po’ troppo l’ultimo salto, ma niente rammarico”


1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ci sono Voti)
Loading...

Le dichiarazioni delle azzurre dopo la discesa ai Mondiali di Are.

Francesca Marsaglia: “Ho un po’ d’amaro in bocca. Siamo tutte vicine, ma è una gara così e bisogna accettarlo. Non c’è rammarico, mi sono resa conto in tv che era un superG da non lasciare neppure un metro, soprattutto per noi che siamo molto precise e molto tecniche. Volevo divertirmi, ho voluto limare un po’ troppo l’ultimo salto, quello è stato l’errore, ma l’ho fatto perché volevo andare veloce e quindi lo accetto”.

PREZZI E OFFERTE SPORT INVERNALI

MATERIALI, ACCESSORI ED ABBIGLIAMENTO

NEGOZIO

SCIALPINISMO AMAZON.it
SCI ALPINO AMAZON.it
FONDO AMAZON.it
FREERIDE / SNOWBOARD AMAZON.it
ACTION CAM AMAZON.it
ARTVA Sicurezza fuori pista AMAZON.it
GOMME DA NEVE E CATENE AMAZON.it

Nadia Fanchini: “Quando ci hanno tolto il primo pezzo sono rimasta un po’ male, perché sopra il tracciato era molto tecnico e noi siamo più brave in quei tratti. La neve era facile e lenta, non mi sentivo molto veloce, ma cercavo di dare tutto. Siamo lì a centesimi, era difficile fare la differenza, magari sbagliava chi è abituato ad andare dritto. Qui siamo venuti per le medaglie, per la terza volta sono lì sotto di poco, ma l’importante è aver dato l’anima. Ci riproverò domenica in discesa”.

Source:: https://www.fisi.org/sci-alpino/news/18441-fanchini-marsaglia-brignone-dichiarazioni-superg-mondiali-are





di Alessandra D'Auria