Sci Alpino

Razzoli, grande rimonta: 6° nello slalom di Soldeu vinto da Noel. Moelgg 12°, Vinatzer entra nei 15 e centra il miglior risultato in carriera


1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ci sono Voti)
Loading...

Rieccolo lì, insieme ai più grandi, persino davanti. Giuliano Razzoli chiude la stagione del rilancio nel modo migliore, prendendosi la soddisfazione di vedere il proprio nome scritto prima di quello di Alexis Pinturault e soprattutto Marcel Hirscher nell’ordine d’arrivo dello slalom di Soldeu. Nella gara che ha chiuso la Coppa del mondo di sci alpino, l’emiliano è sesto e sfiora la migliore prestazione stagionale ottenuta a Campiglio, dove fu addirittura quinto con il pettorale numero 69. Lì cominciò la sua scalata, sulla pista andorrana non l’ha ancora terminata, ma ha messo un altro tassello per l’anno prossimo dimostrando che senza infortuni può ancora competere ad alti livelli.

La seconda manche di Razzoli a Soldeu è spettacolare e solo Istok Rodes (partito per secondo) e un coraggioso Manuel Feller, poi addirittura sul podio dopo il nono tempo nella prima manche, hanno saputo far meglio. Per tre quarti del tracciato l’azzurro spinge a tutta e lo fa in modo pulito, senza prendersi rischi, poi solo nel finale rallenta un po’, come aveva fatto anche al mattino, con la consapevolezza che portare a casa dei punti è una priorità. Così, da quattordicesimo balza in sesta posizione con il podio lontano appena 24 centesimi. Da applausi.

Manfred Moelgg li aveva meritati soprattutto nella prima manche, chiusa al settimo posto a ridosso dei big, poi nella seconda ha perso qualcosina ed è scivolato in 12esima posizione a 1″49. Chi centra l’obiettivo è Alex Vinatzer, 15° e al miglior risultato in carriera in Coppa del mondo: alle finali in qualità di campione iridato juniores, il 19enne azzurro voleva entrare nei quindici per portare a casa dei punti ed è quello che fa, guadagnando due gradini con un’ottima seconda manche e scavalcando anche il compagno di squadra più esperto, Stefano Gross, sedicesimo a 13 centesimi da Vinatzer e per un pelo fuori dalla zona punti.

Un altro giovane, Clement Noel, festeggia invece il terzo trionfo stagionale: in difficoltà dopo le due vittorie consecutive a Wengen e Kitzbühel, aveva deluso ai Mondiali, qui si riscatta con una vera e propria lezione nella prima manche, poi nella seconda deve solo gestire l’ampio vantaggio su Manuel Feller ed è quello che fa, chiudendo con 18 centesimi di vantaggio, mentre lo svizzero Daniel Yule scavalca il compagno Ramon Zenhäusern e finisce terzo, anche lui sul podio. Hirscher, re di Coppa del mondo e di specialità, è solo quattordicesimo: le sue vacanze sono cominciate già in pista, ora è tempo di riposo per tutti.

PREZZI E OFFERTE SPORT INVERNALI

MATERIALI, ACCESSORI ED ABBIGLIAMENTO

NEGOZIO

SCIALPINISMO AMAZON.it
SCI ALPINO AMAZON.it
FONDO AMAZON.it
FREERIDE / SNOWBOARD AMAZON.it
ACTION CAM AMAZON.it
ARTVA Sicurezza fuori pista AMAZON.it
GOMME DA NEVE E CATENE AMAZON.it

Classifica finale di specialità SL maschile
1. HIRSCHER Marcel AUT 786 punti
2. NOEL Clement FRA 551
3. YULE Daniel SUI 551

12. MOELGG Manfred ITA 230
18. RAZZOLI Giuliano 131
20. GROSS Stefano 116
31. VINATZER Alex ITA 57
38. TONETTI Riccardo 42
39. MAURBERGER Simon 34
54. BACHER Fabian 7

Ordine d’arrivo SL maschile Cdm Soldeu (And)
1 NOEL Clement FRA 54.21 54.75 1:48.96
2 FELLER Manuel AUT 55.89 53.25 1:49.14 +0.18
3 YULE Daniel SUI 55.16 54.63 1:49.79 +0.83
4 ZENHAEUSERN Ramon SUI 55.05 54.77 1:49.82 +0.86
5 KRISTOFFERSEN Henrik NOR 55.61 54.33 1:49.94 +0.98
6 RAZZOLI Giuliano ITA 56.35 53.68 +1:50.03 +1.07
7 NEUREUTHER Felix GER 55.88 54.18 1:50.06 +1.10
8 PINTURAULT Alexis FRA 55.62 54.46 1:50.08 +1.12
9 MUFFAT-JEANDET Victor FRA 56.06 54.09 1:50.15 +1.19
10 RODES Istok CRO 57.50 52.74 1:50.24 +1.28
11 HIRSCHBUEHL Christian AUT 55.98 54.30 1:50.28 +1.32
12 MOELGG Manfred ITA 55.73 54.72 1:50.45 +1.49
12 RYDING Dave GBR 56.33 54.12 1:50.45 +1.49
14 HIRSCHER Marcel AUT 55.64 54.94 +1:50.58 +1.62
15 VINATZER Alex ITA 56.84 53.88 1:50.72 +1.76
16 GROSS Stefano ITA 56.25 54.60 1:50.85 +1.89
17 LIZEROUX Julien FRA 56.59 54.38 1:50.97 +2.01
17 MEILLARD Loic SUI 56.95 54.02 +1:50.97 +2.01
19 HADALIN Stefan SLO 57.38 53.76 1:51.14 +2.18
20 MATT Michael AUT 56.68 54.59 +1:51.27 +2.31
21 KOLEGA Elias CRO 57.68 53.81 1:51.49 +2.53
22 DIGRUBER Marc AUT 56.85 54.68 1:51.53 +2.57
23 POPOV Albert BUL 57.40 54.78 1:52.18 +3.22

Source:: https://www.fisi.org/sci-alpino/news/19065-razzoli-grande-rimonta-6-nello-slalom-di-soldeu-vinto-da-noel-moelgg-12-vinatzer-entra-nei-15-e-centra-il-miglior-risultato-in-carriera





di Alessandra D'Auria