Sci Alpino

Gli allenamenti estivi delle squadre nazionali maschili: niente Cile per il viaggio in Sudamerica, unica sede a Ushuaia


1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ci sono Voti)
Loading...

Lo staff tecnico dello sci alpino ha definito il programma degli allenamenti estivi delle squadre nazionali maschili. I velocisti di Coppa del mondo (Dominik Paris, Peter Fill, Matteo Marsaglia e Mattia Casse, mentre gli infortunati Christof Innerhofer e Emanuele Buzzi completeranno i rispettivi periodi di riabilitazione dopo gli infortuni dei mesi scorsi), svolgeranno un lavoro atletico dal 10 al 15 giugno, seguito da un raduno in ghiacciaio (da definire la località) dal 24 giugno al 2 luglio. Qualche giorno di riposo e sarà ancora sci dall’8 al 13 luglio e dal 23 al 25 luglio, così come dal 29 aluglio al 3 agosto. Due settimane di scarico faranno da preludio alla partenza per l’Argentina: quest’anno il viaggio in Sudamerica prevede una sola presenza a Ushuaia, niente Cile come era successo negli ultimi anni. Il periodo coinvolto è quello 19 agosdto al 15 settembre. dal Dopo altre tre settimane di lavoro individuale, ci saranno dieci giorni su gli sci sul ghiacciaio di Les Deux Alpes dal 25 luglio al 3 agosto. Uno stacco ancora di tre settimane frà da preludio alla partenza per il Sudamerica: contrariamente all’anno scorso, il viaggio riguarderà solamente la località argentina di Ushuaia, dal 30 agosto fino al 28 settembre. Da definire invece il mese di ottobre che porterà all’esordio in Coppa del mondo, previsto sabato 26 con il gigante di Soelden.

Il gruppo delle discipline tecniche (slalom più gigante) fa tappa nei primi giorni di giugno (dal 3 al 10) a Formia nel centro di Preparazione Olimpica del CONI), i protagonisti delle porte larghe scieranno nei giorni successivi (dal 14 al 17 giugno) in una località da definire, per poi riunirsi agli slalomisti nel successivo raduno sempre in programma aFormia dal 25 giugno all’1 luglio, mese che prevede collegiamente solamente qualche giorno di ghiacciaio dal 22 al 26, in un località tuttora da stabilire. Agosto si apre per gli slalomisti con quattro giorni di sci nell’impianto al coperto di Amneville (dal 5 all’8), poi sarà tempo di Argentina con la partenza per Ushuaia in programma dal 19 agosto, che si concluderà per tutti intorno a metà settembre, anche se qualche atleta potrebbe allungare di qualche giorno la permanenza per prendere parte ad alcune gare Fis.

PREZZI E OFFERTE SPORT INVERNALI

MATERIALI, ACCESSORI ED ABBIGLIAMENTO

NEGOZIO

SCIALPINISMO AMAZON.it
SCI ALPINO AMAZON.it
FONDO AMAZON.it
FREERIDE / SNOWBOARD AMAZON.it
ACTION CAM AMAZON.it
ARTVA Sicurezza fuori pista AMAZON.it
GOMME DA NEVE E CATENE AMAZON.it

Alternanza in giugno a Formia anche per le squadre di Coppa Europa: i velocisti (Guglielmo Bosca, Davide Cazzaniga, Mattia Cason, Nicolò Molteni, Federico Paini, Alexander Prast, Florian Schieder, Henri Battilani, Federico Simoni) lavoreranno atleticamente dall’1 al 9, le discipline tecniche (Hans Vaccari, Giulio Zuccarini, Francesco Gori, Samuel Moling, Tobias Kastlunger e Pietro Canzio) sono rpeviste dal 16 al 27. Le loro strade si divideranno in luglio, con gli slalomgigantisti sulla neve dal 7 al 13 e a Formia dal 22 al 29, mentre i velocisti scieranno in località da definire dal 4 al 12. Ad agosto i velocisti saranno in ghiacciaio allo Stelvio dal 19 al 24, mentre le discipline tecniche scieranno dal 24 al 28. Settembre è invece il mese della trasferta sudamericana, con partenze scaglionate verso Ushuaia dal 4 al 7 e il rientro fissato per fine mese.

Source:: https://www.fisi.org/sci-alpino/news/19418-gli-allenamenti-estivi-delle-squadre-nazionali-maschili-niente-cile-per-il-viaggio-in-sudamerica-unica-sede-a-ushuaia





di Alessandra D'Auria