Sci Alpino

Innerhofer rinuncia a Beaver Creek e torna ad allenarsi in Italia. Gli italiani in gara nel Colorado, sei donne a Lake Louise


1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ci sono Voti)
Loading...

Christof Innerhofer non prenderà parte alle gare veloci di Beaver Creek del prossimo fine settimana (supergigante venerdì 6 dicembre alle ore 18.45 italiane, discesa sabato 7 dicembre alle ore 19.00, con due giornate di prove ufficiali mercoledì 4 e giovedì 5 dicembre). Il campione di Gais, presente negli Stati Uniti da quattro settimane per allenarsi in vista del rientro agonistico alle competizioni dopo l’infortunio al legamento crociato del ginocchio sinistro, ha preferito in accordo con lo staff tecnico rientrare in Italia e proseguire la preparazione in vista dell’appuntamento della Val Gardena del 20 e 21 dicembre, quando si disputeranno un supergigante e una discesa.

In Colorado la squadra azzurra sarà così composta da Dominik Paris, Emanuele Buzzi, Mattia Casse, Federico Simoni, dal rientrante Matteo Marsaglia e per l’occasione da Riccardo Tonetti, che domenica 8 dicembre verrà schierato nel gigante di chiusura del trittico (prima manche alle 17.45, seconda alle 20.45) al pari di Luca De Aliprandini, Simon Maurberger, Manfred Moelgg, Hannes Zingerle, Giulio Bosca e Andrea Ballerin.

PREZZI E OFFERTE SPORT INVERNALI

MATERIALI, ACCESSORI ED ABBIGLIAMENTO

NEGOZIO

SCIALPINISMO AMAZON.it
SCI ALPINO AMAZON.it
FONDO AMAZON.it
FREERIDE / SNOWBOARD AMAZON.it
ACTION CAM AMAZON.it
ARTVA Sicurezza fuori pista AMAZON.it
GOMME DA NEVE E CATENE AMAZON.it

A Lake Louise è giunto il turno invece della squadra femminile, che si cimenterà sulla Men’s Olympic da venerdì 6 a domenica 8 dicembre con due discese (alle ore 20.30) e un supergigante (alle ore 19.00). Saranno sei le italiane presenti: Sofia Goggia, Nicol Delago, Nadia Delago, Federica Brignone, Elena Curtoni e Francesca Marsaglia. Qui sono previsti tre giorni di allenamento, a cominciare da martedì 3 dicembre. Il bilancio sulla pista canadese è favorevole alle azzurre, vincitrici in sette occasioni (quattro volte dcon isolde Kostner, una volta con KAren Putzer, una volta con Elena Fanchini e un’ultima volta con Nadia Fanchini nel 2008), mentre Goggia è stata seconda e terza in discesa e supergigante nel 2016.

Source:: https://www.fisi.org/sci-alpino/news/20272-innerhofer-rinuncia-a-beaver-creek-e-torna-ad-allenarsi-in-italia-gli-italiani-in-gara-nel-colorado-sei-donne-a-lake-louise





di Alessandra D'Auria