Sci di Fondo

Klaebo resiste e si aggiudica sul traguardo il Ruka Triple davanti a Sundby. Pellegrino 21simo col decimo tempo di giornata


1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ci sono Voti)
Loading...

Vittoria da veterano per Johannes Hoesflot Klaebo nella 15 km a tecnica libera a inseguimento che ha ha concluso il “Ruka Triple” nella località finlandese. Il ventunenne norvegese, protagonista assoluto delle prime due giornate, ha fatto da lepre nella tappa conclusiva ad un ricco drappello che si è portato chilometro dopo chilometro alle sue calcagna, fino a raggiungerlo verso due terzi di gara. Tuttavia Klaebo non si è perduto d’animo, rimanendo a contatto con gli avversari trascinati da Martin Sundby e in vista del traguardo ha regolato allo sprint proprio il compagno di squadra, mentre il russo Alexander Bolshunov si è piazzato al terzo posto e il canadese Alex Harvey al quarto.

Ottima prestazione in seno alla squadra azzurra di Federico Pellegrino: il valdostano ha dimostrato di avere l’umiltà per diventare protagonista in futuro su queste distanze, il suo ventunesimo posto (con il decimo tempo di giornata) è un punto di partenza. Fuori dai trenta invece Giandomenico Salvadori (trentaseiesimo), Francesco De Fabiani (quarantatreesimo), Dietmar Noeckler (cinquantatreesimo) e Maicol Rastelli settantasettesimo. Il circuito si sposta adesso in Norvegia, con destinazione Lillehammer, dove si disputeranno sabato 2 dicembre una sprint in tecnica classica e domenica 3 dicembre una skiathlon.

Ordine d’arrivo 15 km TL maschile Ruka (Fin):
1 KLAEBO Johannes Hoesflot 1996 NOR 36:23.2 36:23.2 (51)
2 SUNDBY Martin Johnsrud 1984 NOR 36:23.6 +0.4 35:18.0 (9)
3 BOLSHUNOV Alexander 1996 RUS 36:24.2 +1.0 35:45.9 (29)
4 HARVEY Alex 1988 CAN 36:24.8 +1.6 35:02.0 (5)
5 CHERVOTKIN Alexey 1995 RUS 36:29.4 +6.2 35:15.6 (8)
6 NISKANEN Iivo 1992 FIN 36:30.4 +7.2 35:40.9 (18)
7 TOENSETH Didrik 1991 NOR 36:31.3 +8.1 35:33.8 (11)
8 MANIFICAT Maurice 1986 FRA 36:31.4 +8.2 34:50.9 (1)
9 HOLUND Hans Christer 1989 NOR 36:31.4 +8.2 34:58.4 (3)
10 HALFVARSSON Calle 1989 SWE 36:33.9 +10.7 35:46.1 (30)
11 POLTORANIN Alexey 1987 KAZ 36:35.1 +11.9 35:36.9 (14)
12 BELOV Evgeniy 1990 RUS 36:40.2 +17.0 35:34.6 (12)
13 KROGH Finn Haagen 1990 NOR 36:45.2 +22.0 35:02.6 (6)
14 HEIKKINEN Matti 1983 FIN 36:46.3 +23.1 34:56.3 (2)
15 IVERSEN Emil 1991 NOR 36:55.3 +32.1 35:57.2 (33)
16 KRUEGER Simen Hegstad 1993 NOR 36:56.8 +33.6 35:03.8 (7)
17 COLOGNA Dario 1986 SUI 36:57.4 +34.2 34:59.6 (4)
18 GOLBERG Paal 1990 NOR 37:02.8 +39.6 36:18.7 (46)
19 HELLNER Marcus 1985 SWE 37:14.3 +51.1 35:42.6 (24)
20 VYLEGZHANIN Maxim 1982 RUS 37:16.0 +52.8 35:40.2 (17)
21 PELLEGRINO Federico 1990 ITA 37:20.4 +57.2 35:32.2 (10)
22 BESSMERTNYKH Alexander 1986 RUS 37:21.2 +58.0 35:43.9 (26)
23 USTIUGOV Sergey 1992 RUS 37:24.1 +1:00.9 35:45.2 (28)
24 BAUMANN Jonas 1990 SUI 37:24.5 +1:01.3 35:36.8 (13)
25 LARKOV Andrey 1989 RUS 38:06.0 +1:42.8 36:07.4 (36)
26 BJORNSEN Erik 1991 USA 38:06.8 +1:43.6 36:15.9 (43)
27 EINARSSON Snorri Eythor 1986 ISL 38:09.4 +1:46.2 36:07.6 (37)
28 MUSGRAVE Andrew 1990 GBR 38:10.4 +1:47.2 35:38.1 (16)
29 KERSHAW Devon 1982 CAN 38:11.0 +1:47.8 36:11.8 (40)
30 GAILLARD Jean Marc 1980 FRA 38:12.4 +1:49.2 36:19.9 (47)

36 SALVADORI Giandomenico 1992 ITA 38:46.5 +2:23.3 35:41.9 (21)
43 DE FABIANI Francesco 1993 ITA 39:08.3 +2:45.1 36:12.5 (42)
53 NOECKLER Dietmar 1988 ITA 39:38.5 +3:15.3 37:17.4 (70)
77 RASTELLI Maicol 1991 ITA 42:28.5 +6:05.3 38:50.1 (77)

Source:: http://www.fisi.org/sci-di-fondo/news/14938-klaebo-resiste-e-si-aggiudica-sul-traguardo-il-ruka-triple-davanti-a-sundby-pellegrino-21simo-col-decimo-tempo-di-giornata

PREZZI E OFFERTE SPORT INVERNALI

MATERIALI, ACCESSORI ED ABBIGLIAMENTO

NEGOZIO

SCIALPINISMO AMAZON.it
SCI ALPINO AMAZON.it
FONDO AMAZON.it
FREERIDE / SNOWBOARD AMAZON.it
ACTION CAM AMAZON.it
ARTVA Sicurezza fuori pista AMAZON.it
GOMME DA NEVE E CATENE AMAZON.it




di Alessandra D'Auria 26 novembre 2017