Sci di Fondo

PELLEGRINO STRAVINCE PER DISTACCO LA SPRINT SKATING DI LAHTI. E’ L’UNDICESIMO SUCCESSO DELLA CARRIERA


1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ci sono Voti)
Loading...

Stupenda vittoria di Federico Pellegrino nella sprint skating di Lahti, una vittoria per distacco questa volta, che lascia a grande distanza il russo Gleb Retivykh (a 77 centesimi) e la coppia norvegese Johannes Klaebo, a 90 centesimi e Sindre Skar a 1″30. Distacchi cosmici per una sprint tirata fino all’ultimo metro. Questa vittoria è l’undicesima in carriera per il poliziotto di Nus, che è l’unico atleta ad avere vinto dieci sprint a tecnica libera. Sulla stessa pista dell’oro iridato 2017, dunque Pellegrino si ripete e celebra nel migliore dei modi il ritorno nella Coppa del mondo sprint, dopo l’argento olimpico a tecnica classica.

Una gran gara, che ancora una volta ha dimostrato la tenacia e la volontà di vincere di Pellegrino, che ha controllato i norvegesi per tutta la finale, prima di scatenare i cavalli nel lungo rettifilo conclusivo, staccando letteralmente tutti gli avversari, che hanno dovuto cedere al suo strapotere fisico e tecnico.

Eppure, la semifinale era stata in salita per Pellegrino, che, dopo un ammonizione per falsa partenza, aveva rotto anche il bastone destro che veniva rimpiazzato con un sinistro e costringeva il valdostano di Nus ad un altro cambio. Ciò nonostante, Pellegrino si riportava in testa al gruppo fino a chiudere in linea con Klaebo. In semifinale terminava anche la gara di Francesco de Fabiani, bravo a superare i quarti. Fuori ai quarti Maicol Rastelli.

La gara femminile è ad appannaggio della norvegese Maiken Caspersen Falla, che con un bel finale riesce a contenere il ritorno della svedese Stina Nilsson, che chiude al secondo posto, staccata di 36 centesimi, e dell’altra svedese Hanna Falk, a 78 centesimi. L’unica azzurra che si era qualificata per i turni di finale, Greta Laurent, era però uscita ai quarti.

Pellegrino è sempre secondo nella classifica di specialità, con 425 punti contro i 590 di Klaebo, quando mancano la sprint classica di Drammen e quella conclusiva a skating di Falun.

Ordine d’arrivo sprint TL maschile Lahti:
1 PELLEGRINO Federico 1990 ITA
2 RETIVYKH Gleb 1991 RUS
3 KLAEBO Johannes Hoesflot 1996 NOR
4 SKAR Sindre Bjoernestad 1992 NOR
5 HAKOLA Ristomatti 1991 FIN
6 CHANAVAT Lucas 1994 FRA

12 DE FABIANI Francesco 1993 ITA
19 RASTELLI Maicol 1991 ITA
33 ZELGER Stefan 1995 ITA

ordine d’arrivo sprint TL femminile Lahti:
1 FALLA Maiken Caspersen 1990 NOR
2 NILSSON Stina 1993 SWE
3 FALK Hanna 1989 SWE
4 RINGWALD Sandra 1990 GER
5 INGEMARSDOTTER Ida 1985 SWE
6 VAN DER GRAAFF Laurien 1987 SUI

22 LAURENT Greta 1992 ITA
37 VUERICH Gaia 1991 ITA

Pellegrino03032018fm0929

Pellegrino03032018fm0925

Source:: http://www.fisi.org/sci-di-fondo/news/16095-pellegrino-stravince-per-distacco-la-sprint-skating-di-lahti-e-l-undicesimo-successo-della-carriera

PREZZI E OFFERTE SPORT INVERNALI

MATERIALI, ACCESSORI ED ABBIGLIAMENTO

NEGOZIO

SCIALPINISMO AMAZON.it
SCI ALPINO AMAZON.it
FONDO AMAZON.it
FREERIDE / SNOWBOARD AMAZON.it
ACTION CAM AMAZON.it
ARTVA Sicurezza fuori pista AMAZON.it
GOMME DA NEVE E CATENE AMAZON.it




di Alessandra D'Auria 3 marzo 2018