Sci di Fondo

Tanel alle spalle di Dementiev nella pursuit di Khanty Mansiysk. Lisa Bolzan 13sima nella gara femminile, Sordello quarta fra le juniores


1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ci sono Voti)
Loading...

Alena Prochazkova mantiene il primo posto anche nella seconda gara di Coppa del mondo prevista sulla pista russa di Khanty Mansiysk, in Russia. La ceca, impostasi nel prologo di giovedì, ha concluso davanti a tutte alle avversarie anche la 11,25 km a tecnica libera con partenza ad handicap, con il tempo totale di 30’00″5. Alle sue spalle la padrona di casa Svetlana Nikolaeva, la quale ha ceduto 13″9, terza l’altra russa Evgenia Shapovalova a 43″. Fuori dal podio la russa Dara Rogozina a 1’26″5, la svedese Jacqueline Lockner a 2’07″4 e la lettone Kitija Auzina a 2’07″7. Tredicesima posizione e migliore azzurra Lisa Bolzan, con un ritardo di 3’42″7, mentre la gemella anna Bolzan ha concluso quindicesima a 4’11″6.

Nella categoria juniores il podio parla russo, con Alina Bylinko regina in 32’27″3 davanti alle connazionali Polina Bolshakova ed Elizaveta Daybova, in ritardo di 27″5 e 52″7. Buon quarto posto in rimonta per Elisa Sordello a 1’00″5, mentre Laura Mortagna è retrocessa in settima posizione a 2’22″3 e Alba Mortagna è finita decima a 3’25″6.

PREZZI E OFFERTE SPORT INVERNALI

MATERIALI, ACCESSORI ED ABBIGLIAMENTO

NEGOZIO

SCIALPINISMO AMAZON.it
SCI ALPINO AMAZON.it
FONDO AMAZON.it
FREERIDE / SNOWBOARD AMAZON.it
ACTION CAM AMAZON.it
ARTVA Sicurezza fuori pista AMAZON.it
GOMME DA NEVE E CATENE AMAZON.it

Nella gara maschile sui 15 km prova d’orgoglio di Matteo Tanel. Il trentino, vincitore giovedì del prologo, è riuscito a rimanere a contatto fino ai metri conclusivi del russo Eugeniy Dementiev, impostosi alla fine in 35’48”, con appena 4″6 di vantaggio sul tenace azzurro. Terza posizione per lo svedese Victor Gustafsson a 48″2 che ha escluso dal podio il russo Ivan Anisimov e gli altri due svedesi Robin Norum e Gustav Nordstroem. Ottavo un positivo Michael Galassi a 1’37″2, undicesimo Francesco Becchis a 1’56″1 e ventiseiesimo Jacoo Giardina a 5’17″3. Non hanno preso il via Alessio Berlanda ed Emanuele Becchis.

Nella categoria juniores ancora un successo per Johan Ekberg in 36’58″1 sui russi Leonid Markov (+1’22″2) e MAtvey Prokopiev, diciassettesima piazza per il diciannovenne Cristiano Gatti a 8’06” dal vincitore.

Source:: https://www.fisi.org/sci-di-fondo/news/19745-tanel-alle-spalle-di-dementiev-nella-pursuit-di-khanty-mansiysk-lisa-bolzan-13sima-nella-gara-femminile-sordello-quarta-fra-le-juniores





di Alessandra D'Auria