Sci Estivo : dove sciare in estate

Dove Sciare a Novembre e Dicembre 2017 : comprensori e piste aperte.


Dal primo weekend di novembre (Ponte di Ognissanti) ci sono molte opportunità per chi vuole mettere gli sci ai piedi ed inaugurare la stagione sciistica anche per il ponte dell'8 dicembre (immacolata) in tantissime località sciistiche si potrà sciare con ottime condizioni di innevamento. Per sciare a novembre e dicembre si può scegliere tra Italia, Francia, Austria e Svizzera...

Punteggio : 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (voti 3, media punteggio 5,00 su 5) ... Aggiungi il tuo voto !

Loading...


Novembre segna la fine dello sci estivo e l’inizio della stagione invernale, gli innevamenti dipendo da stagione a stagione, ma in generale per Sciare a novembre è necessario scegliere tra ghiacciai e località con piste ad alta quota. Per avere più scelta tra le località che permettono di sciare ad inizio stagione, è bene allargare gli orizzonti alle Alpi anche non di casa nostra e pensare ad Italia, Francia, Austria e Svizzera…

Località italiane sempre aperte a novembre

  • Cervinia (Valle D’Aosta): Durante il mese di ottobre 2015 è stato possibile sciare solamente nel versante svizzero, ma dal 1° novembre gli sciatori potranno salire fino al Plateau Rosà e decidere se sciare in Italia o in Svizzera. A Cervinia è possibile sciare tutti i giorni dal 31 ottobre 2015 fino al 1º maggio 2016 in una lunga stagione innevata.
  • Valsenales (Alto Adige): L’altitudine ed il ghiacciaio garantiscono ottimo innevamento ad inizio stagione. Le squadre nazionali italiane ed austriache si allenano spesso in Val Senales durante la stagione estiva e prima delle gare di inizio stagione per prepararsi alle competizioni di sci alpino e sci di fondo. Infatti oltre alle numerose piste da discesa la Val Senales dispone anche di un anello di fondo sul ghiacciaio. Il ghiacciaio è aperto dal 25 settembre 2015.

Località straniere sempre aperte a novembre

  • Les Deux Alpes (Francia): la famosa località sciistica francese apre gli impianti dal 24 ottobre 2015 al 1 novembre 2015. La stagione invernale vera e propria però inizierà il 5 dicembre 2015 .
  • Tignes (Francia): L’apertura del comprensorio sciistico di Tignes-Val d’Isère è fissata per il 28 novembre 2015. A Tignes, si può sciare fino all’ 8 maggio 2016 sul ghiacciaio della Grande Motte e su tutto il comprensorio che offre oltre 300 Km di piste. La zona si presta allo sci fuoripista grazie ai numerosi itinerari nella neve fresca.
  • Hintertux (Austria): Grazie all’altitudine è possibile sciare tutto l’anno sul ghiacciaio, meta di allenamenti e corsi intensivi anche di alto livello.
  • Stubai (Austria): A pochi Km dal passo del Brennero, si incontra la valle di Stubaital, dalla quale si raggiunge il ghiacciaio dello Stubai.
  • Soelden (Austria): Famoso perché è l’appuntamento fisso con l’inizio della coppa del mondo di sci alpino, che vede disputare proprio qui il primo slalom gigante. Sul ghiacciaio del Rettenbach si scia da ottobre, mentre nel resto del comprensorio sciistico, la stagione invernale inizia il 14 novembre 2015 e termina il 24 aprile 2016
  • Zermatt (Svizzera): Si scia sul versante svizzero del Cervino, il comprensorio offre numerose piste che dal Plateau Rosà scendono fino a 3900 m. Gli impianti sono aperti tutti i giorni.

PREZZI E OFFERTE SPORT INVERNALI

MATERIALI, ACCESSORI ED ABBIGLIAMENTO

NEGOZIO

SCIALPINISMO AMAZON.it
SCI ALPINO AMAZON.it
FONDO AMAZON.it
FREERIDE / SNOWBOARD AMAZON.it
ACTION CAM AMAZON.it
ARTVA Sicurezza fuori pista AMAZON.it
GOMME DA NEVE E CATENE AMAZON.it

Data l’abbondante nevicata avvenuta ad inizio del mese, sono molte le località sciistiche europee che hanno aperto gli impianti di risalita in via straordinaria già nel mese di nvembre, in anticipo di circa un mese rispetto alla classica apertura dell’8 dicembre. Ad esempio, possiamo sciare a (in ordine alfabetico) :

Abetone
Italia
30cm – 60cm
Adelboden
Svizzera
13cm – 40cm
Arosa Lenzerheide
Svizzera
205m – 50cm
Baqueira – Beret
Spagna
15cm – 50cm
Beitostølen
Norvegia
20cm – 30cm
Cerreto Laghi
Italia
20cm – 30cm
Cervinia – Breuil
Italia
60cm – 110cm
Cortina d’Ampezzo
Italia
10cm – 40cm
Crans Montana
Svizzera
2cm – 60cm
Davos Klosters
Svizzera
17cm – 65cm
Diavolezza – Pontresina
Svizzera
20cm – 35cm
Engadin St. Moritz
Svizzera
20cm – 40cm
Engelberg
Svizzera
30cm – 215cm
Gaustablikk
Norvegia
35cm – 35cm
Geilo
Norvegia
0cm – 0cm
Ghiacciaio dello Stubai
Austria
40cm – 180cm
Ghiacciaio Kaunertaler
Austria
104cm – 200cm
Ghiacciaio Mölltaler
Austria
0cm – 150cm
Ghiacciaio Pitztal
Austria
40cm – 135cm
Ghiacciaio Presena – Adamello Ski
Italia
80cm – 100cm
Grimentz-Zinal
Svizzera
20cm – 50cm
Grindelwald – Wengen
Svizzera
20cm – 68cm
Hafjell
Norvegia
7cm – 30cm
Hintertux
Austria
0cm – 105cm
Idre Fjäll
SE
60cm – 70cm
Kitzbühel
Austria
5cm – 60cm
Kitzsteinhorn – Kaprun
Austria
0cm – 200cm
Kvitfjell
Norvegia
0cm – 40cm
Laax
Svizzera
10cm – 100cm
Levi
Finlandia
0cm – 20cm
Limone Piemonte
Italia
20cm – 75cm
Livigno
Italia
22cm – 50cm
Madonna di Campiglio
Italia
20cm – 60cm
Melchsee – Frutt
Svizzera
60cm – 110cm
Passo Rolle
Italia
20cm – 40cm
Pontedilegno Tonale – Adamello Ski
Italia
0cm – 90cm
Prato Nevoso – Mondolè Ski
Italia
60cm – 100cm
Ramundberget
SE
50cm – 50cm
Ruka
Finlandia
0cm – 30cm
Saas Fee
Svizzera
20cm – 80cm
San Martino di Castrozza – Passo Rolle
Dolomiti Superski, IT
20cm – 40cm
Schladming – Planai – Hochwurzen
Austria
0cm – 70cm
Skiarena Andermatt-Sedrun
Svizzera
15cm – 120cm
Solda / Sulden
Italia
50cm – 80cm
Sölden
Austria
5cm – 180cm
Tignes
Francia
35cm – 70cm
Tre Cime Dolomiti
Italia
20cm – 80cm
Trysil
Norvegia
15cm – 20cm
Val Thorens
Francia
60cm – 70cm
Verbier
Svizzera
10cm – 50cm
Zermatt
Svizzera
10cm – 50cm
Zieleniec
Polonia

 






di Team di Neveclub.it 20 novembre 2017