Il Miglior Ciclocomputer (per Bici) – Recensioni, Classifica 2022

Chi adora il ciclismo e i tour in bici da corsa può confermarlo!

I computer di bordo, pensati per le due ruote, sono dispositivi molto utili che mettono a vostra disposizione tante funzioni ottime per le lunghe percorrenze.

Forniscono una serie di informazioni come mappe, meteo, velocità, distanza e tempo, ecc.

Se vi sentite persi, leggendo le decine di schede tecniche dei modelli in vendita, fermatevi qui: nell’articolo che segue vi proporremo gli 11 migliori ciclocomputer per bici del 2022.

Troverete sicuramente quello più adatto a voi!

Gli migliori ciclocomputer

IMAGE PRODUIT
Garmin 520 Edge Plus
  • Sistemi di navigazione GPS, GLONASS e Galileo
  • Funzione Garmin Cycle Map per la mappatura dei percorsi
  • Integra altimetro, bussola e sensore di temperatura
La nostra valutazione: 4.9/5
Vedi su Amazon →
Garmin Edge 130
  • Integrazione dei sistemi di navigazione GPS, GLONASS e Galileo
  • Scarica e pianifica le corse usando Garmin Connect
  • Viaggio sicuro grazie al servizio di monitoraggio e assistenza in diretta
La nostra valutazione: 4.8/5
Vedi su Amazon →
Bryton 420T Rider
  • Tracciamento cartografico del percorso, sincronizzazione e importazione dei dati
  • Supporta il sistema globale di navigazione satellitare (GNSS)
  • Display personalizzabile da 2,3 pollici con eccellente visibilità da qualsiasi angolazione
La nostra valutazione: 4.6/5
Vedi su Amazon →
Bryton Rider 15
  • Combinazione di 5 sistemi di navigazione satellitare per una localizzazione rapida e precisa
  • Funzione di orientamento tramite bussola o indicatore di direzione mobile
  • Ciclocomputer con display retroilluminato da 2'', per la guida notturna
La nostra valutazione: 4.3/5
Vedi su Amazon →
Sigma BC 906
  • Calcolo di velocità, distanza, tempo, altezza e pendenza
  • Registrazione delle calorie consumate
  • Confronto tra velocità attuale, media e massima
La nostra valutazione: 4.2/5
Vedi su Amazon →

1. Garmin 520 Edge Plus – Migliore in assoluto

Garmin 520 Edge PlusSistemi di navigazione satellitare: GPS, GLONASS e Galileo

A nostro parere, il miglior ciclocomputer per bici da corsa del 2022 è il Garmin 520 Edge Plus, un dispositivo multifunzionale che potete utilizzare in qualsiasi circostanza quando siete sulla vostra bici. È estremamente preciso e dotato di altimetro, bussola e sensore di temperatura che rilevano i dati in tempo reale.

È un computer per bici da corsa compatibile anche con qualunque cardiofrequenzimetro e, collegato ad esso, vi fornirà dati sulla frequenza cardiaca durante e dopo l’allenamento. Tra i suoi punti di forza, però, c’è l’uso combinato dei sistemi di navigazione GPS, GLONASS e Galileo, per conoscere il vostro posizionamento cartografico tutte le volte che è necessario.

Usando la funzione Garmin Cycle Map, potete scoprire i dati di elevazione, i punti di interesse, le strade percorribili e ricalcolare i percorsi. Avrete anche la possibilità di creare gruppi con altri ciclisti per rimanere in contatto attraverso lo smartphone e l’app Garmin Connect. Le informazioni vengono visualizzate su un ottimo schermo a colori da 2,3 pollici,

Vivrete un’esperienza ciclistica super-sicura con le indicazioni di svolta e gli avvertimenti per le curve strette. In caso di incidente, il computer per bici da corsa sarà in grado di rilevarlo e inviare un SMS di emergenza ai contatti preimpostati. L’innovativa funzione di tracciamento dal vivo permetterà agli altri di sapere esattamente dove vi trovate.

La batteria del ciclocomputer garantisce fino a 15 ore di autonomia, ideale per le lunghe percorrenze. Se piove non ci saranno problemi, dato che ha un livello di impermeabilità di IPX7. Potete scaricare tutte le informazioni sulle mappe e usare varie applicazioni senza problemi, dato che il ciclocomputer Garmin 520 Edge Plus ha 16 GB di memoria interna. Non è una coincidenza che sia un computer per bici da corsa e non con recensioni così buone da parte dei suoi utenti.

Vedi prezzo

Pro
  • Miglior ciclocomputer che potete scegliere nel 2022
  • Sistemi di navigazione GPS, GLONASS e Galileo
  • Funzione Garmin Cycle Map per la mappatura dei percorsi
  • Integra altimetro, bussola e sensore di temperatura
  • Monitoraggio e funzione SMS di emergenza
  • 15 ore di durata della batteria, protezione impermeabile IPX7
  • Compatibile con il cardiofrequenzimetro e 16 GB di memoria interna
  • Display a colori da 2,3 pollici incorporato,
Contro
  • Programmare il ciclocomputer Garmin 520 Edge Plus può essere un po’ complesso

2. Garmin Edge 130 – Miglior rapporto qualità prezzo

Garmin Edge 130Sistemi di navigazione satellitare: GPS, GLONASS e Galileo

Il Garmin Edge 130 è un ciclocomputer che si distingue perchè vi propone il miglior rapporto qualità/prezzo. Gli utenti nelle opinioni dimostrano di apprezzarlo per la sua convenienza ben proporzionata alla funzionalità.

È un computer per bici da corsa che offre molteplici funzioni: con esso potete controllare il meteo, ricevere notifiche, attivare il live tracking e accedere al servizio di assistenza per pedalare in sicurezza. È un ciclocomputer avanzato che mette a vostra disposizione le tecnologie di navigazione satellitare GPS, GLONASS e Galileo, per sapere esattamente dove vi trovate quando siete in bici e per visualizzare la strada già percorsa.

Il ciclocomputer Garmin Edge 130 è compatibile con sensori ANT+ e cinture di frequenza cardiaca, sensori di velocità e cadenza. Basta accoppiarlo tramite la tecnologia Bluetooth e vi permetterà di conoscere parametri importanti sul vostro corpo come il VO2 max o il tempo di recupero di cui avete bisogno.

l display da 1,8 pollici, 303 x 230 pixel in bianco e nero, offre un’eccellente visibilità in varie condizioni di luce, oltre a 8 campi dati. È possibile utilizzare il ciclocomputer facilmente attraverso la pratica interfaccia che incorpora 5 pulsanti personalizzabili. È piccolo nelle dimensioni, leggero nel peso e super resistente con grado di protezione IPX7, quindi l’acqua non lo danneggerà.

In termini di autonomia, la batteria vi garantirà fino a 13-15 ore di funzionamento, quindi non dovrete preoccuparvi di rimanere senza energia a metà strada. È un computer per bici da corsa che ha guadagnato ottime opinioni da parte degli utenti. Non c’è dubbio che stai guardando uno dei migliori ciclocomputer in vendita nel 2022.

Vedi prezzo

Pro
  • Ciclocomputer col miglior rapporto qualità/prezzo del 2022
  • Integrazione dei sistemi di navigazione GPS, GLONASS e Galileo
  • Scarica e pianifica le corse usando Garmin Connect
  • Viaggio sicuro grazie al servizio di monitoraggio e assistenza in diretta
  • Display in bianco e nero da 1,8 pollici e interfaccia a 5 pulsanti facile da usare
  • Robusto ciclocomputer con grado di protezione IPX7
  • Compatibile con il sensore di frequenza cardiaca
  • Durata della batteria tra 13 e 15 ore
Contro
  • Il firmware del ciclocomputer dovrebbe essere ottimizzato
  • È senza sensore di temperatura

3. Bryton 420T Rider – Con cardiofrequenzimetro incorporato

Bryton 420T RiderSistemi di navigazione satellitare: GPS, GLONASS e Galileo

Il ciclocomputer 420T Rider di Bryton vi sorprenderà per la semplicità del suo design e la multifunzionalità. È una delle migliori alternative disponibili oggi, secondo le recensioni degli utenti.

Non solo vi fornirà dati accurati sulla vostra corsa in bici, ma grazie al suo cardiofrequenzimetro integrato, sarete in grado di tenere traccia di come il vostro cuore sta lavorando durante l’allenamento. Una delle caratteristiche migliori è la funzione di tracciamento del percorso che vi permette di pianificare il tragitto attraverso l’app Bryton Active.

Potrete importare percorsi utilizzati da altri ciclisti o sincronizzare le tracce dalla piattaforma Strava. Questo ciclocomputer per bici da corsa utilizza il sistema di navigazione satellitare globale GNSS, che combina GPS, GLONASS e Galileo per darvi i dati più precisi sul vostro posizionamento cartografico.

Il display da 2,3 pollici garantisce la migliore visibilità in tutte le condizioni di luce e da tutte le angolazioni. Avrete anche l’opportunità di personalizzare il display del ciclocomputer per mostrare solo i dati che vi interessano. Offre anche la connettività Bluetooth che lo fa collegare ad altri dispositivi intelligenti, sensori ANT+/BLE, allenatori virtuali e misuratori di potenza.

Un altro vantaggio è la lunga durata della batteria che fornisce fino a 36 ore di autonomia, ideale per lunghi viaggi, escursioni e campeggio. Infine, il set contiene tutto il necessario per installare il computer per bici sul manubrio della tua moto nella posizione più comoda per te. Se volete un dispositivo cardiofrequenzimetro integrato, questo è il ciclocomputer per bici da corsa migliore da acquistare nel 2022.

Vedi prezzo

Pro
  • Ciclocomputer che include un cardiofrequenzimetro
  • Tracciamento cartografico del percorso, sincronizzazione e importazione dei dati
  • Supporta il sistema globale di navigazione satellitare (GNSS)
  • Display personalizzabile da 2,3 pollici con eccellente visibilità da qualsiasi angolazione
  • Connettività Bluetooth incorporata, numerose funzioni
  • Ciclocomputer per bici da corsa dotato di una lunga durata della batteria
Contro
  • Il meccanismo di alimentazione del ciclocomputer non è molto pratico
  • Le istruzioni non sono complete secondo alcune opinioni

4. Bryton Rider 15 – Compatibile con 5 satelliti

Bryton Rider 15Sistemi di navigazione satellitare: GPS, GLONASS, Galileo, BDS e QZSS

Bryton presenta un ciclocomputer di alta qualità che vi sorprenderà con la sua tecnologia di navigazione e geolocalizzazione satellitare avanzata. Si tratta del sistema Rider 15, tra i migliori perchè compatibile con ben 5 satelliti.

Bryton Rider 15, infatti, utilizza GPS, GLONASS, Galileo, BDS e QZSS per darvi un servizio di geolocalizzazione veloce e preciso. Così saprete sempre dove vi trovate. Oltre a questo, offre anche la pratica funzione di orientamento, che potete impostare a vostro piacimento tramite la bussola digitale e l’indicatore di direzione mobile.

Il display da 2 pollici del ciclocomputer è retroilluminato, per poterlo utilizzare durante le corse notturne o in qualsiasi condizione di luce. Potete anche personalizzarlo per visualizzare solo i dati che ritenete più utili. Avete anche la possibilità di analizzare e condividere le corse attraverso l’app Bryton,

Un altro vantaggio del ciclocomputer è la connettività Bluetooth 4.0. Potrete accoppiarlo con lo smartphone e ricevere notifiche di messaggi, e-mail e chiamate, senza dovervi fermare a controllare il telefono. Volete informazioni sulla frequenza cardiaca? Il ciclocomputer Bryton Rider 15 può essere accoppiato con i sensori ANT+ e BLE che rilevano frequenza cardiaca, cadenza, velocità.

Potete, infine, scaricare le app Strava e Training Peaks, dove troverete varie funzioni, dati, statistiche e molto altro. Questo è uno dei migliori ciclocomputer disponibili nel 2022. Le recensioni di coloro che lo hanno acquistato sono molto positive.

Vedi prezzo

Pro
  • Ciclocomputer per bici che si collega a 5 diversi satelliti
  • Combinazione di 5 sistemi di navigazione satellitare per una localizzazione rapida e precisa
  • Funzione di orientamento tramite bussola o indicatore di direzione mobile
  • Ciclocomputer con display retroilluminato da 2”, per la guida notturna
  • Collegamento allo smartphone per ricevere notifiche di chiamate e messaggi
  • Compatibile con l’applicazione Bryton e possibilità di scaricare applicazioni di terze parti
  • Accoppiamento Bluetooth con sensori di frequenza cardiaca, cadenza e velocità
Contro
  • Il ciclocomputer per bici non può essere impostato sulla lingua italiana

5. Sigma BC 906 – Miglior ciclocomputer economico

Sigma BC 906Sistemi di navigazione satellitare: nessuno

Volete un dispositivo efficiente, ma il vostro budget è limitato? Vi presentiamo il Sigma BC 906, il miglior ciclocomputer economico del 2022. L’apprezzamento ottenuto nelle recensioni degli utenti è tra i migliori della lista.

Si tratta di un modello di base ma di alta qualità che vi permetterà di conoscere i dati essenziali durante le vostre corse, come la velocità, le calorie bruciate, il tempo, la distanza giornaliera percorsa, l’altitudine e la pendenza. Potrete anche vedere la tua velocità reale, la velocità media e la velocità massima raggiunta durante un’uscita.

Un altro vantaggio del ciclocomputer è la batteria che vi garantirà fino a 100 ore di viaggio, così non dovrete preoccuparvi di sostituirla o che si scarichi nel mezzo della strada. A livello di connettività, avrete la possibilità di collegarvi al vostro dispositivo Android tramite l’app Sigma Link e scaricare i dati delle corse.

Con l’aiuto di una docking station potete accedere ai dati dal tuo PC e fare analisi più approfondite. Grazie alla funzione auto start/stop, risparmierete energia durante le pause senza dover spegnere il ciclocomputer, e una volta iniziato, il display si accenderà da solo.

È un dispositivo semplice da montare, avrete solo bisogno di morsetti o O-ring per fissarlo alla forcella della vostra moto. Se il vostro intento è acquistare un ciclocomputer efficente e valido ad un prezzo conveniente, ecco la scelta migliore per voi.

Vedi prezzo

Pro
  • Miglior ciclocomputer economico che potete possedere nel 2022
  • Calcolo di velocità, distanza, tempo, altezza e pendenza
  • Registrazione delle calorie consumate
  • Confronto tra velocità attuale, media e massima
  • La batteria ciclocomputer garantisce fino a 100 ore di guida
  • Possibilità di collegarsi al suo telefono e scaricare i dati sul PC
  • Montaggio facile per mezzo di morsetti o O-ring
Contro
  • Non sembra essere un ciclocomputer molto resistente agli urti
  • Mancano alcune caratteristiche più avanzate

6. Garmin Edge Explore – Mappa dell’Europa integrata

Garmin Edge ExploreSistemi di navigazione satellitare: GPS

Siete appassionati di tour e non perdete occasione di visitare l’Italia o i Paesi Europei in bici? Allora la scelta ideale per voi è il Garmin Edge Explore: con la sua mappa europea preinstallata, verrà incontro ad ogni vostra esigenza.

Il ciclocomputer Garmin Edge Explore vi fornirà tutti i dati di cui avete bisogno durante le vostre corse in bici. È dotato di un sistema di posizionamento GPS che vi darà informazioni precise sul vostro posizionamento cartografico, velocità, distanza e altitudine. Ha un display ad alta risoluzione da 3 pollici dove è possibile leggere chiaramente tutti i dati indipendentemente dalle condizioni meteo. È estremamente sensibile e reattivo.

Avrete l’opportunità di collegarlo allo smartphone e di utilizzare funzioni come il rilevamento degli incidenti, LiveTrack e GroupTrack. Questi vi permetteranno di restare in contatto con altri ciclisti in caso di corse di gruppo, così come con la vostra famiglia e con gli amici per tenervi più al sicuro. Anche le prestazioni della batteria soddisfano, dato che dura fino a 12 ore.

Riceverete anche le notifiche di chiamate, messaggi e app, senza dovervi fermare a controllare il telefono. Un altro grande vantaggio di questo ciclocomputer è la Garmin Cycle Map grazie alla quale sarete sempre in grado di vedere la direzione giusta per andare, conoscere la posizione di ristoranti, negozi e percorsi sicuri.

Se vi capita di perdervi, basta alzare lo sguardo e Edge Explore vi mostrerà come tornare indietro. Il ciclocomputer Garmin Edge Explore è sicuramente uno dei migliori compagni di viaggio che potrete trovare in commercio oggi.

Vedi prezzo

Pro
  • Ciclocomputer con un superbo display di alta qualità
  • Sistema GPS con dati di velocità, distanza, altitudine e posizione
  • Grande touch screen a colori da 3 pollici, adatto all’uso con i guanti
  • Ciclocomputer con durata della batteria di 12 ore
  • Possibilità di collegarsi al suo smartphone e accedere a tante funzioni
  • Super sicuro grazie alle funzioni LiveTrack, GroupTrack e al rilevamento degli incidenti
  • Garmin Cycling Map con indicazioni del percorso
Contro
  • Il ciclocomputer non visualizza i dati della temperatura

7. iGPSPORT iGS50E – Il più completo

iGPSPORT iGS50ESistemi di navigazione satellitare: GPS

State cercando un ciclocomputer che vi permetta di tenere traccia di tutti i dati della corsa in bici? L’iGSPORT iGS50E è quello che fa per voi, poiché vi mostrerà 13 tipi di dati in tempo reale, tra cui la velocità attuale, media e massima, la distanza percorsa e l’altitudine.

Vi dirà anche la temperatura ambientale, l’ora, la data, le calorie bruciate e tanto altro ancora. Non solo, ma avrete anche la possibilità di accoppiarlo via Bluetooth a vari tipi di sensori ANT+, come sensori di velocità e di cadenza. Potrete anche collegarlo ai cardiofrequenzimetri, per conoscere la frequenza cardiaca attuale, media e massima.

Vale la pena notare che il dispositivo è in grado di memorizzare fino a 200 ore di dati di guida, per poterlo utilizzare per registrare i progressi, raggiungere obiettivi e stabilire record personali. Un altro grande vantaggio di questo ciclocomputer è il GPS ad alta sensibilità che vi garantirà una rilevazione della posizione precisa e veloce, attraverso il satellite.

Da parte sua, la batteria offre una capacità eccezionale di 1200 mAh, che si traduce in circa 40 ore di autonomia. Lo schermo ha una diagonale di 2,2 pollici e garantisce un’eccellente visualizzazione dei dati in varie condizioni di luce. E se piove non c’è problema, perché il grado di protezione IPX7 terrà l’acqua fuori.

Vi assicuriamo che questo è il ciclocomputer per bici da corsa ideale per coloro che vogliono visualizzare numerosi dati. Anche secondo le recensioni degli utenti, è un ciclocomputer davvero completo.

Vedi prezzo

Pro
  • Ciclocomputer che vi mostra il maggior numero di dati
  • Visualizza13 dati in tempo reale e dei dati di 6 sensori ANT+
  • Utilizza il Bluetooth per collegarsi ai sensori di cadenza e frequenza cardiaca
  • GPS ad alta sensibilità per una localizzazione veloce e precisa
  • Ciclocomputer con 200 ore di memorizzazione dei dati
  • Batteria da 1200 mAh e 40 ore di autonomia
  • Schermo LCD da 2,2 pollici per una visualizzazione chiara
  • Impermeabile, grazie al grado di protezione IPX7
Contro
  • I dati visualizzati dal ciclocomputer potrebbero essere organizzati meglio

8. Bryton Rider 320E – Compatibilità eccellente

Bryton Rider 320ESistemi di navigazione satellitare: GPS, GLONASS, Galileo, BDS e QZSS

La compatibilità con un numero altissimo di dispositivi è uno dei punti di forza del Bryton Rider 320E, un ciclocomputer che utilizza la tecnologia Bluetooth 4.0 per collegarsi a vari sensori ANT+ e BLE. Grazie ad essa, vi offrirà tantissimi dati che potrete utilizzare per valutare le vostre prestazioni.

Il ciclocomputer Bryton Rider 320E è compatibile con i sistemi di navigazione satellitare più avanzati del mondo, come GPS, GLONASS, Galileo, BDS e QZSS. Quindi, non importa dove vi trovate: la vostra posizione, la velocità e la distanza percorsa saranno visualizzate in modo veloce e preciso.

Lo schermo LCD in bianco e nero assicura un’ottima leggibilità dei dati. Ha una diagonale di 2,3 pollici e una disposizione ottimale che permette di visualizzare fino a 8 dati simultaneamente. La batteria ai polimeri di litio assicura fino a 35 ore di autonomia e questo evita che il ciclocomputer rimanga senza energia a metà della corsa.

Per finire, avrete la possibilità di accoppiare il ciclocomputer con il vostro smartphone e scaricare l’app Bryton Active, dove i vostri dati saranno automaticamente sincronizzati. Lì potete monitorare i vostri progressi, analizzare i grafici e condividere i risultati sui social media.

Potete anche scaricare e accedere alle migliori piattaforme sportive, come la famosa Strava e Training Peaks. Le recensioni dei suoi acquirenti confermano che è uno dei migliori ciclocomputer che si possono acquistare nel 2022.

Vedi prezzo

Pro
  • Ciclocomputer che vi garantisce un’eccellente compatibilità con altri dispositivi
  • Compatibile con i sensori per la misurazione della frequenza cardiaca e della cadenza
  • Supporto per i 5 principali sistemi di navigazione satellitare
  • 72 funzioni e dati disponibili per registrare e valutare le sue prestazioni
  • Eccellente display LCD in bianco e nero
  • Ciclocomputer dotato di batteria ad alta capacità
  • Possibilità di collegare il computer della bici al tuo smartphone
Contro
  • Accedere a tutte le informazioni del ciclocomputer può essere un po’ complesso
  • Temperature estremamente basse possono influenzare il funzionamento del display

9. iGPSPORT iGS20E – Il più facile da usare

iGPSPORT iGS20ESistemi di navigazione satellitare: GPS

Stanchi dei ciclocomputer in difficili da usare e leggere? Vi presentiamo l’iGPSPORT iGS20E, un dispositivo di alta qualità che potete utilizzare tramite solo due pulsanti. Inoltre, non c’è neppure bisogno di impostarlo: una volta comprato basta tirarlo fuori dalla scatola, mettere la batteria, installarlo e iniziare a pedalare.

È dotato di un GPS ad alta sensibilità che rileva il posizionamento cartografico con velocità e precisione. Grazie a questo, conoscerete in tempo reale la distanza, la velocità e la posizione. Il dispositivo vi fornisce in totale 12 dati per tenere traccia di tutti i fattori della tua corsa, tra cui altitudine, pendenza, temperatura, ora, data e calorie bruciate.

Le informazioni saranno visualizzate su un grande schermo con alta luminosità, alto contrasto ed effetto antiriflesso, che consente di leggere chiaramente anche sotto il sole. È dotato, inoltre, di retroilluminazione intelligente, che si attiva un’ora prima del tramonto per poter continuare a monitorare i tuoi dati durante la notte.

La batteria fornisce un’autonomia fino a 25 ore, grazie anche alla funzione di risparmio energetico che spegne lo schermo quando non è necessario. Un altro vantaggio è l’alta capacità di memoria che permette al ciclocomputer di memorizzare fino a 110 ore di dati di guida per poter tenere traccia dei vostri progressi nel tempo.

Se state cercando un modello facile da usare, questo è un ottimo ciclocomputer da comprare nel 2022. Gli utenti hanno dimostrato di apprezzarlo anche per il suo rapporto qualità prezzo ottimale, come dimostrano varie opinioni.

Vedi prezzo

Pro
  • Ciclocomputer più facile da usare nella classifica
  • Gestione super facile tramite 2 pulsanti
  • GPS altamente sensibile, posizionamento cartografico veloce e preciso
  • Visualizzazione di 12 dati sullo schermo del computer
  • Pannello LCD ad alta luminosità ed effetto antiriflesso
  • Funzione di retroilluminazione intelligente per la visione notturna
  • Durata della batteria fino a 25 ore
  • Eccellente capacità di memoria
Contro
  • La luminosità della retroilluminazione non può essere regolata
  • Il sistema di montaggio del ciclocomputer dovrebbe essere più solido

10. XOSS G – 100% Impermeabile

XOSS GSistemi di navigazione satellitare: Beidou, GPS, GLONASS e Galileo

Amate pedalare con qualunque condizione climatica? Forse una soluzione per voi potrebbe essere lo XOSS G, un ciclocomputer che potete portare con voi ovunque, anche sotto la pioggia. Infatti, ha un grado di protezione IPX7, che impedisce all’acqua di raggiungere i componenti interni. Se state cercando un’alternativa impermeabile, non dovreste trascurare questo modello.

Il suo meccanismo di geolocalizzazione avanzato utilizza 4 sistemi: Beidou, GPS, GLONASS e Galileo. Così, la rilevazione a livello cartografico sarà più stabile, veloce e precisa. Il dispositivo vi permetterà di conoscere 9 tipi di dati, come la velocità attuale, la velocità media e la velocità massima raggiunta, l’altitudine in cui vi trovate, la distanza percorsa, l’ora e il tempo di viaggio e altri.

Utilizzando la tecnologia Bluetooth, potrete associare il ciclocomputer allo smartphone, scaricare l’app del produttore, registrare e valutare i dati della vostra corsa. Potete anche accedere alla piattaforma Strava per corridori e ciclisti, su cui condividere i risultati e analizzare i progressi.

Il display da 1,8 pollici offre una buona visione dei dati durante il giorno, mentre di notte si attiva la retroilluminazione automatica. L’interfaccia è facile da usare, poichè composta da solo 2 pulsanti che servono per accendere, aggiornare i dati, mettere in pausa o continuare la registrazione.

La batteria agli ioni di litio assicura fino a 25 ore di autonomia, così non dovrete preoccuparvi di caricarla continuamente. Numerose recensioni hanno elogiato l’utilità, la precisione e la qualità del ciclocomputer XOSS G.

Vedi prezzo

Pro
  • Ciclocomputer per bici che assicura un alto livello di resistenza
  • Impermeabile, ideale per tutti i tipi di terreno e condizioni atmosferiche
  • Compatibile con 4 sistemi di navigazione satellitare
  • 9 visualizzazione dei dati in tempo reale
  • Display chiaro con retroilluminazione automatica
  • Interfaccia a 2 pulsanti facile da usare
  • Ciclocomputer con connettività Bluetooth
  • Dotato di batteria che dà 25 ore di autonomia
Contro
  • Non compatibile con tutti gli smartphone

11. KASTEWILL – Funzionalità wireless

KASTEWILLSistemi di navigazione satellitare: nessuno

Avete più biciclette e desiderate un dispositivo mobile, semplice da spostare sull’una o sull’altra? Allora la scelta che vi consigliamo è un modello wireless: il ciclocomputer KASTEWILL. È un dispositivo compatto, preciso, efficente e ha un prezzo molto conveniente.

Questo ciclocomputer vi mostrerà tutte le informazioni di cui avete bisogno per monitorare le prestazioni e i progressi mentre siete in bici. Vedrete la velocità attuale, media e massima, la distanza percorsa, il tempo, la temperatura ambientale e le condizioni climatiche. Questi dati saranno aggiornati ogni 4 secondi grazie alla funzione di scansione.

I dati sono chiaramente visibili ad ogni ora e qualunque sia il meteo, dato che l’efficiente sistema di retroilluminazione a LED verde facilita la lettura dei dati. Inoltre, il display touch screen si illumina automaticamente per 4 secondi tutte le volte che premete un pulsante, per farvi visualizzare tutti i dati.

La confezione include 2 batterie CR2032 a lunga durata. Quando le batterie si stanno esaurendo, il dispositivo vi avviserà per poterle sostituire in tempo. Nel frattempo, il sistema di spegnimento e riavvio automatico ottimizza il consumo di energia fermandosi quando la bici si ferma e continuando quando riprendete a pedalare.

Va detto che è un modello resistente all’acqua e alla polvere, dato che ha un grado di protezione IP67 che impedisce all’acqua di raggiungere le componenti interne. Ciò significa che potete pedalare sotto la pioggia o in qualsiasi ambiente senza problemi. È un’opzione così efficiente che si è guadagnato ottime recensioni da parte dei suoi utenti. È, senza dubbio, uno dei migliori ciclocomputer che vedrete nel 2022.

Vedi prezzo

Pro
  • Il ciclocomputer che include un efficiente meccanismo di retroilluminazione
  • Eccellente touch screen LCD, ampio e luminoso
  • Visualizzazione di velocità, distanza, tempo, temperatura, tempo e altri dati
  • Scansione ogni 4 secondi per darvi dati accurati
  • Batterie a lunga durata incluse nel computer
  • Grado di protezione IP67 contro acqua e polvere
Contro
  • Può dimostrarsi fragile in caso di cadute e urti
  • Le istruzioni non sono in italiano

Fattori da considerare quando si acquista un ciclocomputer

Se amate andare in bici, uno strumento che troverete sicuramente molto utile è il ciclocomputer, un dispositivo che misura e vi permette di visualizzare dati e informazioni interessanti. Per esempio, rilevano la velocità, la pendenza della strada, il tempo, ma anche le calorie bruciate, la temperatura, il clima, ecc. Quelli con GPS sono anche in grado di rilevare la vostra posizione o segnare i percorsi.

Per quanto siano utili, scegliere un modello adatto potrebbe non essere così semplice come sembra. Per facilitarvi le cose, abbiamo creato una lista dei fattori più importanti da considerare prima di comprare un ciclocomputer. Vediamoli subito.

Numero di dati registrati

A seconda del modello di ciclocomputer che scegliete, potrete accedere a una serie di dati sulle vostre prestazioni fisiche personali del corridore. I parametri possono essere le distanze percorse, le calorie bruciate, la frequenza cardiaca, le prestazioni in determinati circuiti, il tempo di attività, ecc. Ci sono ciclocomputer che registrano tra 5 e 12 dati, ma ce ne sono altri che vi permetteranno di accedere a più di 20. Valuta prima quali sono quelli che per te contano di più e scegli un modello che li rilevi.

Sistemi di geolocalizzazione

Una delle caratteristiche più ricercate dai ciclisti è l’accesso ai sistemi di navigazione satellitare, non sempre presente. Grazie ad essi, avrete a portata di mano le informazioni cartografiche della vostra posizione e dei percorsi, per non correre il rischio di perdervi.

Il sistema più conosciuto oggi è il GPS e diversi ciclocomputer lo incorporano. Ma dovete sapere che non è l’unico che esiste. Ci sono altri modelli di ciclocomputer che sono compatibili con altri sistemi molto efficaci come GLONASS, Galileo, BDS, Beidou e QZSS.

Connettività

Diversi ciclocomputer includono tra le loro funzioni la connettività wireless con altri dispositivi. È il caso dei modelli che hanno la tecnologia Bluetooth che permette di collegare il dispositivo con lo smartphone. Così facendo potete vedere le notifiche, i messaggi e le chiamate sullo schermo del ciclocomputer. Ci sono anche alcuni modelli che usano il sistema NFC per connettersi.

Caratteristiche del display

Per usare in modo facile e veloce il ciclocomputer, è necessario un display sufficientemente grande e chiaro. La maggior parte dei modelli ha schermi tra i 1,5 e 3,5 pollici che consentono di visualizzare i dati più importanti che il dispositivo registra. I display possono essere in bianco e nero o a colori, dotati o no di retroillumanzione. Questa è una caratteristica importante perchè permette di leggere i dati in qualsiasi condizione di luce.

Livello di impermeabilità

Un altro aspetto da considerare quando si sceglie un ciclocomputer è il suo livello di impermeabilità. Se piove o nevica, è essenziale che il dispositivo non si danneggi nel caso si bagnasse. A questo proposito, i produttori rendono i dispositivi resistenza all’acqua e alla polvere e ogni livello di protezione ha una sua classificazione. Ci sono ciclocomputer che resistono a spruzzi leggeri, mentre altri che resistono a piogge torrenziali.

Batterie

I ciclocomputer per bici sono alimentati da batterie in ioni di litio solitamente ricaricabili che offrono un’autonomia che va dalle 8 alle 36 ore, a seconda del modello che si sceglie e dell’uso che se ne fa. Per esempio, tenere attive funzioni come il GPS o il cardiofrequenzimetro consumerà energia molto più velocemente.

FAQ

Cos’è un ciclocomputer e a cosa serve?

I ciclocomputer sono dispositivi elettronici che vengono fissati al manubrio delle bici per raccogliere dati accurati sull’allenamento. La maggior parte dei modelli disponibili sul mercato sono dotati di sensori che contano il numero di pedalate, monitorano la frequenza cardiaca, misurano la distanza percorsa o le calorie bruciate e rilevano tanti altri dati.

Questi gadget sono uno strumento davvero utile per i ciclisti professionisti e principianti, poiché permettono loro di avere un controllo totale sullo sforzo fatto durante le maratone e le gare. In tal modo, potranno conoscere meglio la loro condizione fisica e monitorare costantemente i loro progressi.

Come si usa un ciclocomputer?

Usare un ciclocomputer è abbastanza semplice. Prima di tutto, è necessario installarlo sulla bici seguendo alla lettera le istruzioni del produttore. Poi dovrete impostare il dispositivo e collegarlo, qualora fosse possibile, allo smarphone scaricando la app. Una volta fatto questo dovrete solo pedalare e visualizzare le informazioni che registra. Niente di più facile.

Quali tipi di ciclocomputer esistono sul mercato?

Durante ricerca del miglior ciclocomputer, troverete diversi modelli. Ci sono quelli cablati, che si collegano alla tua bici tramite cavi e sono un po’ più economici. Ci sono i modelli wireless, che sono generalmente più comodi da usare. Trovate i modelli base e quelli più tecnologici, quelli con o senza GPS, ecc.

È meglio un ciclocomputer o uno smartphone?

Se siete ancora indecisi se comprare o meno questo dispositivo, probabilmente vi starete chiedendo se magari il vostro smartphone, con un’apposita app, possa fungere da ciclocomputer. Anche se è vero che gli smartphone più avanzati permettono di rilevare dati riguardanti le attività sportive quotidiane, è anche vero che non sono dispositivi prettamente sportivi. Se siete ciclisti professionisti, sarebbe meglio optare per un ciclocomputer che vi permette di ottenere informazioni molto più accurate e affidabili.

Quanto costa un ciclocomputer?

Il prezzo dipenderà dalla qualità generale, dalla tecnologia e dalla marca. I modelli più basilari si possono trovare a un prezzo di partenza di 20 euro. Se state cercando un dispositivo con caratteristiche più avanzate, dovrete spendere un po’ di più. I modelli più riconosciuti di marche affidabili come Garmin o Sigma, sono in una fascia di prezzo che va da 100 a 200 euro. Naturalmente, queste alternative sono super resistenti, durature, tecnologicamente avanzate e forniranno dati molto più accurati.

Una scelta che non delude

Ora che siete entrati in possesso di tutte le informazioni più utili sui migliori ciclocomputer per bici del 2022, sulle loro caratteristiche, sulle marche, i prezzi, ecc, dovrebbe essere più che semplice trovare il modello che fa per voi. In ogni caso, si tratta di prodotti ottimi e funzionali. Non deludono mai chi li compra e, meno che mai, deluderà voi!

Articoli correlati

Condividi articolo

Articoli recenti

Newsletter

Subscribe to stay updated.