FISI

INTERSKI 2015, in Argentina Il Demo Team ITALIA


In Argentina coinvolte 30 nazioni per Interski 2015. A rappresentare l'Italia sarà il DEMO TEAM ITALIA nel congresso internazionale dello sci.

Punteggio : 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (voti 1, media punteggio 5,00 su 5) ... Aggiungi il tuo voto !

Loading...
A rappresentare l’Italia all’Interski 2015 sarà il DemoTeam Italia, la Nazionale dei Maestri di Sci, fiore all’occhiello della Scuola Italiana Sci. La squadra è preparata da AMSI (Associazione Maestri Sci Italiani) in collaborazione con la FISI (Co.Scu.Ma).
Il Team è composto da quattro formazioni:
m
Quando si parla della Scuola Italiana Sci e, nella fattispecie del DemoTeam Italia, si dà voce allo sci di più alto contenuto tecnico e didattico. La tradizione
azzurra in questo ambito, infatti, da decenni è di primissimo livello, sia sotto l’aspetto dimostrativo sia per quanto concerne l’efficacia della didattica. Una leadership, quella Italiana, confermata a livello internazionale, anche da quelle Nazioni che vantano forti tradizioni nello sci alpino, come Francia, Svizzera, Austria. Il frutto di tutto questo è dovuto all’altissima professionalità e preparazione che si concretizzano in modalità di insegnamento, a livello pratico e didattico, che permettono all’allievo un
apprendimento facile e veloce.
Il DemoTeam Italia rappresenta dunque la Scuola Italiana Sci e, quindi, tutto il territorio Nazionale nel mondo per quanto riguarda la parte tecnico/didattica.
Ricopre inoltre un ruolo importante come veicolo promozionale del turismo invernale del nostro Paese e sarà pertanto l’ambasciatore delle nostre montagne in Argentina.
Maurizio Bonelli, presidente AMSI Nazionale:
“Tra qualche giorno inizia in Argentina, nella Terra del Fuoco, l’avventura dell’Interski 2015, l’occasione per una grande promozione della Scuola Italiana
Sci nel mondo e la vetrina dell’alta professionalità e preparazione dei Maestri di sci Italiani che la compongono“

Interski 2015

Interski è da sempre è un momento di promozione dello sci che avviene attraverso una settimana di lavori (workshop) e di spettacolo sulla neve. Qui tutte le scuole sci e snowboard del mondo si confrontano per fare il punto della situazione e, poi, s’incontrano sul campo per verificare quali novità si sono affacciate sul marcato, quali soluzioni tecnico/didattiche sono state prospettate e attuate, infine cosa si sta facendo per promuovere lo sci e lo snowboard.
L’ultima edizione Interski ha avuto luogo in Austria (St. Anton) nel 2011, la prima edizione invece risale al 1951 e si svolse a Zurs, in Austria, mentre fino al 1971 la cadenza era triennale, poi si è passati all’intervallo di quattro.
L’Interski, come i Giochi Olimpici, ha luogo ogni quattro anni. Per l’occasione tutte le Scuole di Sci e di Snowboard del Mondo effettuano dei momenti di confronto delle varie tecniche e delle soluzioni didattiche. Non solo. Si impegnano anche in discese “spettacolari”, che rappresentano la massima espressione del gesto tecnico, dove lo spettacolo e la coreografia la fanno da padrona. In pratica, ogni Nazione ha l’obiettivo di dimostrare quale livello è possibile raggiungere attraverso il gesto tecnico più affinato e ciò porta ad effettuare delle evoluzioni di altissimo livello ad alto contenuto spettacolare.




di Team di Neveclub.it 31 agosto 2015