Scialpinismo

LIBRO sullo scialpinismo in Brenta


Le Dolomiti di Brenta sono famose per le escursioni e le arrampicate su roccia; molto conosciute sono anche le “Bocchette”: un insieme di sentieri attrezzati che permettono di frequentare il Brenta a contatto con le sue pareti verticali. Meno famosa, è la pratica dello Scialpinismo che, “tra le sue pareti”, si può effettuare solo con una buona esperienza alle spalle.

Punteggio : 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (voti 3, media punteggio 5,00 su 5) ... Aggiungi il tuo voto !

Loading...

Negli anni settanta/ottanta Sergio Rosi e Gabriele Cestari hanno iniziato a frequentare tutte le vallate e le cime del Gruppo che offrissero la possibilità di essere salite con gli sci. Quell’idea si concretizzo in un libro, dal titolo “Sci Alpinismo in Brenta”, uscito nel mese di gennaio del 1990; una raccolta di itinerari diventati i “classici del gruppo”. Per me una “bibbia” dello Scialpinismo in Brenta, una guida senza precedenti; descritta benissimo, completa di magnifiche fotografie aeree.

Con l’aiuto di queste foto (alcune presenti anche in questa guida), ma soprattutto con una buona “fantasia esplorativa”, è nata in me la voglia di ampliare il loro lavoro. Ho scritto, in veste moderna, una nuova guida di scialpinismo che riguarda questo Gruppo Dolomitico, inserendo alcuni itinerari “al passo coi tempi”. Percorsi di scialpinismo con la “S” e soprattutto la “A” maiuscola, che vi faranno visitare alcuni canali, angoli e forcelle incredibili. E’ questo, a mio giudizio, il modo più bello e completo di frequentare la montagna d’inverno.

15_COPbrentaFRONTEalta

Non solo quindi itinerari “inediti”, ma anche percorsi “per tutti”, così come itinerari “estremi”, con pendenze, in salita e discesa, di tutto rispetto. Si tratta in questi ultimi casi di un “nuovo scialpinismo” che permette di accomunare una salita tecnica, con gli sci ai piedi o in spalla, con una discesa ripida e spettacolare.

Queste mete sono destinate a diventare sempre più delle “classiche” dello scialpinismo moderno e sempre più ricercate dagli “scialpinisti esigenti”.

Si tratta quindi di un libro dedicato a tutti gli scialpinisti che desiderano vivere momenti emozionanti nel regno delle nevi e dei silenzi del Gruppo di Brenta. Cime incantevoli, immacolate, ancora “lontane da uno scialpinismo di massa” che offrono scorci e panorami unici, e che non hanno nulla da invidiare alle cime più famose, e più alte, delle Alpi.

La monografia più esauriente delle Dolomiti di Brenta.

130 itinerari classici e inediti

18 grandi traversate

Più di 100 cime raggiunte da diversi versanti

Mappe Tabacco

20 percorsi segnalati e adatti alle ciaspole





di Omar Oprandi 18 novembre 2015