News di Sci di Fondo

Pellegrino settimo nelle qualifiche della sprint in classico di Stoccolma


1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ci sono Voti)
Loading...

Il duello Russia – Norvegia ha caratterizzato le qualificazioni maschili della sprint in alternato di Stoccolma. La vittoria parziale è andata alla Russia, grazie ad un indiavolato Alexander Panzhinskiy che ha percorso il chilometro e 200 metri del percorso in 2’45″02, staccando di soli 55 centesimi il norvegese Ola Vigen Hattestad. Terzo a 2″28 l’altro russo Sergey Ustiugov, mentre quarto è un altro norvegese, Sondre Turvoll Fossli.
L’Italia c’è, grazie alla ottima prova di Federico Pellegrino che stampa un 2’49″40 che significa il 7/o posto a 4″38 da Panzhinskiy. Un tempo che lascia ben sperare in una gara di vertice per Pellegrino, anche se a Stoccolma non si gareggia nella sua tecnica preferita, ma a tecnica classica.
ha preso la qualificazione anche Maicol Rastelli, autore di un discreto 29/o tempo, mentre sono rimasti fuori dalle finali Simone Urbani e Sergio Rigoni.
Alle 15.12 avranno il via i turni di finale.

pellegrino_viso
Ordine d’arrivo qualificazioni sprint maschile TC Stoccolma (Swe):
1 PANZHINSKIY Alexander 1989 RUS 2:45.02
2 HATTESTAD Ola Vigen 1982 NOR 2:45.57 +0.55
3 USTIUGOV Sergey 1992 RUS 2:47.30 +2.28
4 FOSSLI Sondre Turvoll 1993 NOR 2:47.32 +2.30
5 KETELAE Toni 1988 FIN 2:48.14 +3.12
6 NORTHUG Petter Jr. 1986 NOR 2:48.85 +3.83
7 PELLEGRINO Federico 1990 ITA 2:49.40 +4.38
8 HAKOLA Ristomatti 1991 FIN 2:49.59 +4.57
9 AUNE Paal Troean 1992 NOR 2:50.06 +5.04
10 KROGH Finn Haagen 1990 NOR 2:50.07 +5.05
11 RETIVYKH Gleb 1991 RUS 2:50.11 +5.09
12 GROS Baptiste 1990 FRA 2:50.48 +5.46
13 GAFAROV Anton 1987 RUS 2:50.53 +5.51
14 STRANDVALL Matias 1985 FIN 2:50.58 +5.56
15 NORTHUG Even 1995 NOR 2:50.77 +5.75
16 SVENSSON Oskar 1995 SWE 2:51.56 +6.54
17 EISENLAUER Sebastian 1990 GER 2:51.61 +6.59
18 SKAR Sindre Bjoernestad 1992 NOR 2:51.63 +6.61
19 SCHNIDER Ueli 1990 SUI 2:51.73 +6.71
20 HARVEY Alex 1988 CAN 2:51.74 +6.72
21 HAMILTON Simeon 1987 USA 2:51.81 +6.79
22 PARFENOV Andrey 1987 RUS 2:51.89 +6.87
23 BAKKEN Timo Andre 1989 NOR 2:51.95 +6.93
24 CHANAVAT Lucas 1994 FRA 2:52.18 +7.16
25 DEVJATIAROV Mikhail Jun. 1985 RUS 2:52.38 +7.36
26 NEWELL Andrew 1983 USA 2:52.42 +7.40
27 KRIUKOV Nikita 1985 RUS 2:52.42 +7.40
28 STAREGA Maciej 1990 POL 2:52.44 +7.42
29 RASTELLI Maicol 1991 ITA 2:52.50 +7.48 54.39
30 BRANDSDAL Eirik 1986 NOR 2:52.91 +7.89

39 URBANI Simone 1992 ITA 2:54.57 +9.55 69.45
55 RIGONI Sergio 1986 ITA 2:58.49 +13.47 97.95

Fonte FISI.org





di Alessandra D'Auria 11 febbraio 2016