News Via Lattea Ski area

Via Lattea : La Stagione sciistica inizia il 6 dicembre con tante novità per il 2015


Via Lattea : la stagione sciistica in Vialattea è fissato per il prossimo 6 dicembre 2014 con tante novità ed attrazioni per la stagione 2015.

Punteggio : 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (voti 1, media punteggio 4,00 su 5) ... Aggiungi il tuo voto !

Loading...

L’inizio della stagione sciistica in Vialattea è fissato per il prossimo 6 dicembre, dopo quattro mesi di lavori a ritmo serrato sfidando le intemperie di un’estate difficile dal punto di vista meteorologico. Una lotta contro il tempo per riuscire a terminare importanti lavori di trasformazione e miglioramento di impianti, piste da sci ed anche dell’accoglienza del comprensorio della Vialattea.

“Siamo soddisfatti degli effetti che questi cambiamenti – ha spiegato il Presidente della Sestrieres SpA, Ing. Giovanni Brasso nel corso di un’affollatissima conferenza stampa di presentazione della stagione invernale 2014/2015 tenutasi lo scorso 21 ottobre al Teatro Regio di Torino – produrranno nel modo di sciare in Vialattea.  Va anche detto che le Civiche Amministrazioni del territorio hanno contribuito al finanziamento di parte di questi lavori relativamente a quanto usufruibile anche per altre attività, ad esempio il bike. Da sempre pensiamo allo sci itinerante come il futuro, il prodotto turistico maggiormente apprezzato. Abbiamo continuato e continueremo a muoverci in questa direzione finché le nostre rilevazioni confermeranno che mediamente in Vialattea uno sciatore non percorre più di due o tre volte la stessa pista nella stessa giornata. Assieme ai Sindaci del comprensorio in questi anni, non senza qualche piccola difficoltà, siamo riusciti a comprenderci e a capire che il percorso da seguire per il bene del Territorio e di tutti è comune, siamo riusciti prima a parlarci e poi a lavorare insieme e credo che i risultati che fino ad oggi abbiamo ottenuto siano evidenti e sotto gli occhi di tutti e di questo vi sono grato e riconoscente”.

IL COMPRENSORIO SCIISTICO VIALATTEA – Il comprensorio sciistico internazionale della Vialattea comprende Sestriere, Sauze d’Oulx, Oulx, Sansicario, Cesana, Pragelato, Claviere e la francese Montgenèvre. Offre 212 piste (7 verdi, 67 blu, 97 rosse e 41 nere) e 69 impianti di risalita. Grandi spazi, piste soleggiate e panoramiche uniscono caratteristici villaggi di baite occitane con luoghi moderni dotati di tutti i comfort. La vastità e la varietà del comprensorio riescono a soddisfare sia gli sciatori più esigenti sia chi si avvicina per la prima volta al mondo dello sci e i più piccini che hanno a disposizione dei fun park allestiti con simpatiche strutture gonfiabili idonee a far avvicinare i più piccoli allo sci divertendosi. 800 maestri di sci e di snowboard di una delle 20 scuole di sci/snowboard presenti sul territorio per scoprire l’unicità dei luoghi, delle piste e dei sentieri che si snodano attraverso larici e abeti.  Gli amanti della buona cucina italiana si troveranno a proprio agio nelle varie località della Vialattea: sono oltre 70 i rifugi in quota che confortano gli sciatori che preferiscono rimanere sulle piste tutta la giornata senza però rinunciare ad una meritata pausa davanti ad un piatto tipico della zona.

vialattea3_neveclub

DEBUTTA IL “FREE SKI” HOTEL + SKIPASS A PREZZI SCONTATI – Il Consorzio Sestriere e le Montagne Olimpiche propone due super promozioni “Prima Neve” (valida dal 9 dicembre al 23 dicembre 2014) e “Neve Primavera” (valida dal 5 al 12 aprile 2015). Tra le offerte: 7 notti in hotel B.B. + 6 giorni di skipass a partire da 214 euro a persona oppure 3 notti in hotel + 4 giorni di skipass a 116 euro. Interessantissime anche le tariffe in appartamento, sempre abbinate allo skipass: si va dai 200 euro a persona per 7 notti + 6 giorni di skipass sino ai 100 euro per 3 notti + 4 giorni di skipass.

UN COMPRENSORIO IN CONTINUA EVOLUZIONE – “La Vialattea, una realtà che negli ultimi anni ha cambiato faccia –  ha spiegato il Direttore Tecnico della Sestrieres SpA, Vittorio Salusso – anche in questi ultimi quattro mesi abbiamo continuato la nostra missione di trasformazione del comprensorio. Per quanto concerne le piste si è lavorato ancora per aumentare i km di piste blu per garantire a tutti gli sciatori, di qualsiasi livello, la fruibilità di tutto il comprensorio in modo itinerante, soddisfacendo così le esigenze delle famiglie e dei gruppi composti anche da principianti. Sempre nell’ottica di migliorare i collegamenti, soprattutto nei momenti di maggior afflusso o di condizioni meteo particolari, sono state dislocate la seggiovia quadriposto Anfiteatro e la seggiovia triposto Rio Envers”.

NOVITÀ AREA DI SESTRIERE – Nell’area di Sestriere è stata ultimata la Pista 68 blu alta che collega monte Banchetta con l’area dell’Anfiteatro e Borgata, unendosi con la 68 Blu bassa, realizzata lo scorso anno. Sono così ultimati i collegamenti per i principianti che possono scendere agevolmente dalla zona alta della Banchetta per raggiungere sia Borgata che Pragelato. Fino ad ora la zona era servita da sole piste per sciatori di livello medio/alto. (Lunghezza totale: 1200 mt. Dislivello: 145 mt). È stata realizzata la Pista Bimbo alta, che ora collega agevolmente la zona a monte Nube d’Argento e la 68 alta con la pista Bimbo bassa, realizzata lo scorso anno. Attualmente le aree Banchetta e Anfiteatro dispongono di due piste blu che riportano a Borgata. (Lunghezza totale: 435 mt. Dislivello: 70 mt.). La dislocazione della seggiovia Anfiteatro, che ha sostituito la vecchia sciovia Nube d’Argento ripercorrendo la stessa linea, garantirà, in condizioni meteo avverse, i collegamenti con Pragelato ed in caso di grandi afflussi di sciatori servirà a decongestionare le seggiovie Nuova Nube e Banchetta. La sciovia Orsiera è stata rinnovata e la portata degli sciatori passa da 720 p/h a 900. Sarà in servizio nei giorni di maggior affluenza o di tempo avverso. La seggiovia Nube d’Argento e la sciovia Orsiera saranno un asse alternativo in caso di cattivo tempo in alta quota. Grandi novità nei collegamenti tra monte Fraiteve, il Col Basset e Sestriere. E’ stato realizzato il Nuovo Ponte di attraversamento sulla Strada Regionale n. 23 al Km. 90+293 del Sestriere che da sempre, dividendo il paese in due, obbligava gli sciatori a faticose camminate con non pochi pericoli. Il ponte è dislocato sopra Borgata, nei pressi dell’attraversamento dell’ex telecabina. Si raggiunge il ponte tramite un nuovo tratto di pista 46, che scenderà da Roccia Spaccata, zona Col Basset, fino a Borgata oppure tramite la nuova pista ciclabile, multifunzionale, che dall’intermedia della telecabina Fraiteve va a collegarsi con la strada del Basset (percorso lungo 4 km), garantendo anche d’inverno un facile accesso alle aree Banchetta e Anfiteatro. Un’opera importante che permetterà un nuovo collegamento, evitando di attraversare il paese a piedi. Chi proviene da Monginevro o da Sauze d’Oulx avrà la possibilità di aggirare l’area del Colle, sempre molto congestionata. Per l’estate del prossimo anno è prevista l’ultimazione della pista ciclabile fino a monte Fraiteve. Un bellissimo itinerario per gli amanti del bike. Questi interventi sono stati realizzati grazie anche al contributo del Comune di Sestriere. Verrà posizionato un nuovo tappeto di 57 metri vicino alle sciovie Baby di Sestriere che servirà ai principianti per muovere i primi passi sulla neve.

NOVITÀ AREA DI SAUZE D’OULX – È stata effettuata al dislocazione della seggiovia di Sansicario, in zona Rocce Nere a Sauze d’Oulx. Si svilupperà dall’arrivo della seggiovia Lago Nero, zona Capanna Mollino, a Monte Triplex e garantirà un collegamento in quota con il Vallone del Rio Nero, agevolando gli spostamenti. La seggiovia è triposto a morsa fissa “Capanna Mollino – Triplex”, denominata Triplex ha una lunghezza sviluppata di mt. 1.042,87 per un dislivello mt. 178 con una portata oraria 1600 sciatori/h per un tempo percorrenza di 7’32”. È stata realizzata una nuova pista, la 42 blu, che da monte della sciovia Bourget immette gli sciatori nella pista n. 11 alta, garantendo un collegamento in quota sia per utilizzare il nuovo impianto Triplex sia per raggiungere Sportinia senza scendere a Clotes. (Lunghezza totale: 981 mt. Dislivello: 75 mt.). All’arrivo della sciovia Bourget, scendendo verso sinistra, è stato realizzato un nuovo tratto di pista, Variante n. 41 alta, per evitare un passaggio difficilmente superabile dai praticanti dello snowboard con tavola ai piedi. All’arrivo della sciovia Bourget, scendendo verso destra sulla pista 42 rossa, è stato realizzato, per conto del Comune di Sauze d’Oulx, il nuovo stadio di allenamento dedicato al campione olimpico Piero Gros.

NOVITÀ AREE DI CLAVIERE E CESANA TORINESE – È stata realizzata una nuova pista, 100 alta e 100 media, che dal Colletto Verde porterà gli sciatori all’imbocco della pista 100 bassa e alla partenza della seggiovia Gimont. Questo intervento è particolarmente importante perché valorizza il collegamento con gli amici francesi ed evita il tratto piano della pista proveniente dal Col Saurel. L’obiettivo è quello di migliorare la funzionalità delle piste suddette, sia al fine di ottimizzare lo sfruttamento dell’area sciistica sia per incrementare la sicurezza degli utenti con larghezze e pendenze idonee a questo scopo. Questo intervento è stato realizzato anche grazie ai contributi dei Comuni di Cesana Torinese, Claviere e Monginevro. (Lunghezza Totale: mt. 2.800 circa; dislivello: mt. 526).

SKIPASS GIORNALIERO VIALATTEA: PREZZO INVARIATO NEL TEMPO – Il prezzo dello skipass giornaliero Vialattea è rimasto invariato rispetto alla scorsa stagione invernale e viene riproposto a 36,00 euro alle biglietterie. Si risparmia invece un euro con l’acquisto online. Lo skipass acquistato online è subito attivo e l’operazione può anche essere effettuata all’ultimo minuto. Per effettuare l’acquisto online è indispensabile munirsi della Vialattea Ski Card, tessera “mani libere” nominativa  non cedibile che può esser tenuta comodamente in tasca. È acquistabile presso tutte le biglietterie del comprensorio al costo di € 5.

PREZZI DEGLI SKIPASS GIORNALIERI: Giornaliero Vialattea acquistato alle biglietterie € 36,00 (acquistato on line € 35,00); Giornaliero Pragelato-Banchetta € 23,00; Giornaliero Cesana/Claviere/Montiluna € 28,00; Giornaliero Montiluna/Montgenèvre € 39,50; Giornaliero Montiluna/Montgenèvre (bimbi under 15) € 31,00; Giornaliero Vialattea Internazionale € 47,00.

PREZZI SKIPASS SETTIMANALE – Prezzi dello skipass settimanale: 6 giorni Vialattea € 190,00; 6 giorni Vialattea “Promo” € 130,00 (da inizio stagione al 21 dicembre 2014 e dal 6 aprile a fine stagione); 6 giorni Cesana/Claviere/Montiluna € 131,00.

SKIPASS ABBONAMENTO STAGIONALE –  Il prezzo promozionale, valido dal 22 ottobre sino al 10 novembre, dello Stagionale singolo è di € 750,00. Sono previste agevolazioni alle famiglie e sconti. Dall’11 novembre lo stagionale costerà € 1.000 e decadranno tutte le agevolazioni.

vialattea8_neveclub

Vengono riproposte innumerevoli e vantaggiose agevolazioni incluse nello skipass, prime fra tutte quelle del ricco progetto di co-marketing: la partnership con prestigiose aziende che offrono sconti e omaggi su svariati articoli, attribuendo un importante valore aggiunto allo skipass. Inoltre lo Stagionale sarà arricchito da: polizza Protezione Neve, l’assicurazione UnipolSai a tutela degli sciatori della Vialattea; 12 giornalieri omaggio da usufruirsi nelle stazioni francesi della Grande Galaxie;  3 giornalieri omaggio da usufruirsi nella Riserva Bianca di Limone Piemonte; 5 buoni sconto su giornalieri Vialattea o Montiluna; 3 buoni sconto del 50% su giornalieri di Bardonecchia. Inoltre: SITAF, “Scio in Valle di Susa, risparmio in autostrada”, un viaggio gratuito ogni 5 effettuati (per possessori di Telepass Family, per ogni senso di marcia, alle barriere di Avigliana o Salbertrand); sconto del 10% sull’acquisto dell’associazione Golf Club Sestrieres; escursioni estive gratuite, in compagnia delle guide alpine Vialattea.

CONVENZIONE FREE RIDE E SCI DI FONDO A PRAGELATO – Grazie alla collaborazione con il Comune di Pragelato sarà possibile usufruire di un giornaliero gratuito per il free ride e un giornaliero gratuito per lo sci di fondo per i possessori di skipass stagionale. Per i possessori di skipass giornaliero Vialattea, sconto del 50% sul biglietto di accesso giornaliero alla pista di fondo.

VIALATTEA: LE CIFRE DELL’INDUSTRIA DELLA NEVE –  Sestrieres SpA vuole dire, circa: 350 dipendenti nel periodo invernale;  13.000.000 di passaggi sugli impianti; 1.200.000 presenze di sciatori; 32.000.000 di fatturato 2013; 350.000.000 di ricadute economiche sul territorio. Vialattea vuole dire, circa: 170 strutture ricettive; 20 scuole di sci e snowboard; 15 sci club agonistici; 70 rifugi e/o ristoranti sulle piste; 700 esercizi commerciali.  Tutto questo oltre ovviamente al considerevole numero di persone impiegate nell’indotto e senza dimenticare la salvaguardia degli investimenti immobiliari fatti in larga parte dai piemontesi e, non ultimo, l’importante gettito fiscale.

CO-MARKETING E PARTNERSHIP – L’Amministratore Delegato, Alessandro Perron Cabus ha illustrato come le strategie aziendali inevitabilmente ricadano su tutto il territorio. Tra le novità spicca la nuova partnership che Vialattea ha definito con Audi che ha scelto sul territorio italiano delle location ‘Home of quattro’. A livello di co-marketing sono sempre tante le agevolazioni proposte agli sciatori. Il progetto, nato nel 2007, è molto apprezzato dal cliente Vialattea che grazie agli sconti del carnet consente di “recuperare” i soldi spesi per lo skipass.

I FRATELLI MARSAGLIA TESTIMONIAL VIALATTEA NELLA COPPA DEL MONDO – Francesca e Matteo Marsaglia, atleti della nazionale italiana di sci, saranno i testimonial del marchio Vialattea nella Coppa del Mondo di Sci Alpino 2014/2015. La Vialattea è il comprensorio nel quale entrambi hanno mosso i primi passi per poi crescere sino a divenire sciatori di fama internazionale. E Vialattea sarà  sponsor ufficiale dei due campioni, romani d’origine e piemontesi di adozione, che porteranno sui rispettivi caschi di gara il logo “Vialattea Italia-France”.

UNO STADIO DI ALLENAMENTO INTITOLATO A PIERO GROS – Vialattea è sempre stata sensibile verso il settore giovanile per quanto concerne gli allenamenti degli Sci Club, mettendo a disposizione dei vari Club gli stadi di allenamento distribuiti nelle varie località. Quest’anno a Sauze d’Oulx, in zona Bourget, è stato realizzato, in collaborazione con il Comune, un nuovo stadio di allenamento, dedicato a Piero Gros campione olimpionico e grande icona dello sci alpino nazionale ed internazionale medaglia d’oro ai Giochi Invernali di Innsbruck 1976.

NUOVO RIFUGIO AQUILA NERA –  Nell’area sciistica di Sestriere, a monte seggiovia Nube d’Argento, è stato realizzato un nuovo rifugio, denominato Aquila Nera, che proporrà diversi prodotti enogastronomici e disporrà di adiacente area pic-nic libera a tutti.

PRINCIPALI EVENTI SPORTIVI IN CALENDARIO – Fis Masters Cup – Slalom e Gigante Maschile e Femminile il 13 e 14 dicembre a Sestriere; Selezione Provinciale Trofeo Pinocchio a Sestriere (data da definire); Trofeo Bolaffi Centro Sci Torino l’8 marzo a Sestriere; Fis Police Ski – Gigante e Slalom dal 27 al 28 marzo a Sestriere; 34° Uovo d’Oro Zoom il 4 aprile a Sestriere.





di Team di Neveclub.it 25 ottobre 2014