Freestyle

È una Bertagna da applausi: a Park City è quinta nella prima storica finale mondiale di big air. Oro alla 17enne francese Tess Ledeux


1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ci sono Voti)
Loading...

La medaglia non arriva, ma la gioia di aver partecipato alla prima storica finale di big air ai Mondiali di freestyle resterà per sempre tra i ricordi di Silvia Bertagna. L’altoatesina, unica over 30 in gara, ha superato con l’ottavo punteggio le qualificazioni, entrando così nel G8 che nella notte italiana tra sabato e domenica si è giocato il titolo di campionessa iridata.

A vincerlo è stata la 17enne francese Tess Ledeux che in carriera ha partecipato a una sola gara di big air in Coppa del mondo, ma nello slopestyle, nonostante la giovane età, vanta già tre trionfi. Ha messo le mani sull’oro già nella prima manche con una prova da 94.75 punti, poi ha consolidato il primato nella terza e ultima run arrivando alla quota complessiva di 184.75, irraggiungibile per le rivali. Sul podio salgono anche la statunitense Julia Krass e la britannica Isabel Atkin, fuori di un soffio la svizzera Sara Hoefflin.

PREZZI E OFFERTE SPORT INVERNALI

MATERIALI, ACCESSORI ED ABBIGLIAMENTO

NEGOZIO

SCIALPINISMO AMAZON.it
SCI ALPINO AMAZON.it
FONDO AMAZON.it
FREERIDE / SNOWBOARD AMAZON.it
ACTION CAM AMAZON.it
ARTVA Sicurezza fuori pista AMAZON.it
GOMME DA NEVE E CATENE AMAZON.it

Silvia Bertagna si è classifica al quinto posto dopo una gara che l’ha vista subito tra le protagoniste, con una prima manche all’altezza delle prime. L’azzurra ha ottenuto una valutazione di 71 punti, leggermente inferiore a quella che le aveva consentito di entrare in finale (78.50), poi nella seconda manche ha messo in cascina altri 51.25 punti ed è balzata temporaneamente al quarto posto scavalcando la Hoefflin, a un passo dal podio. Nella terza, però, non è riuscita a superarsi e il suo punteggio (dovendo scartare quello più basso delle tre run) è rimasto invariato, con la svizzera che l’ha di nuovo sorpassata. Ora niente riposo: la Bertagna avrà modo di continuare a divertirsi al Canyons Village di Park City, perché martedì 5 febbraio si torna in pista per la gare di slopestyle.

Ordine d’arrivo big air femminile Mondiali Park City (Usa)
1 LEDEUX Tess 2001 FRA 184.75
2 KRASS Julia 1997 USA 173.75
3 ATKIN Isabel 1998 GBR 168.75
4 HOEFFLIN Sarah 1991 SUI 167.75
5 BERTAGNA Silvia 1986 ITA 122.25
6 TATALINA Anastasia 2000 RUS 92.50
7 GREMAUD Mathilde 2000 SUI 77.75
8 VOISIN Maggie 1998 USA 41.75
9 KILLI Johanne 1997 NOR (eliminata nelle qualificazioni)
10 WOLF Lara 2000 AUT (eliminata nelle qualificazioni)

Source:: https://www.fisi.org/freestyle/news/18400-bertagna-park-city-mondiali-big-air-quinto-posto





di Alessandra D'Auria