IMPIANTI DI RISALITA

Apre la nuova funivia 35-ATW Postal – Verano


1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ci sono Voti)
Loading...


Sabato 7 ottobre apre al pubblico la nuova funivia Postal – Verano (BZ). Il nuovo impianto sostituisce un precedente impianto realizzato nel 1958 e non più adatto alle esigenze attuali, aumentando la portata ed il comfort di viaggio; è stato completamente progettato e realizzato a Lana, nella sede italiana del gruppo Doppelmayr.

Sabato 7 ottobre apre al pubblico la nuova funivia Postal – Verano, tra gli omonimi comuni della valle dell’Adige, nei pressi di Merano.

Il nuovo impianto finanziato dal comune di Verano, a doppia fune portante, affianca ed andrà a sostituire la vecchia piccola funivia costruita dalla Hölzl nel 1958 ed ormai non più adeguata a sostenere il pendolarismo urbano, affiancato da quello turistico, quest’ultimo in continuo aumento negli ultimi anni, anche grazie al trasporto delle bici e mountain bike.

Il nuovo ed il vecchio impianto

Due cabine completamente vetrate e dal design inedito viaggiano a 10 m/s aumentando la portata dalle precedenti 100 alle attuali 360 persone/ora; si è passati da 5 ad un solo sostegno. La soluzione a doppia fune portante consente di aumentare la disponibilità del servizio anche in caso di forte vento, e di scongiurare gli accavallamenti sul tratto superiore della linea, che a volte si verificavano sul vecchio impianto. Degna di nota è anche l’architettura delle due stazioni, opera dello studio “WN Architects” di Bolzano.

PREZZI E OFFERTE SPORT INVERNALI

MATERIALI, ACCESSORI ED ABBIGLIAMENTO

NEGOZIO

SCIALPINISMO AMAZON.it
SCI ALPINO AMAZON.it
FONDO AMAZON.it
FREERIDE / SNOWBOARD AMAZON.it
ACTION CAM AMAZON.it
ARTVA Sicurezza fuori pista AMAZON.it
GOMME DA NEVE E CATENE AMAZON.it

Il nuovo e unico sostegno

I lavori, partiti a novembre 2016, si sono protratti fino a settembre senza interruzioni, anche durante il periodo invernale, con nessun incidente sul lavoro e senza restringere il traffico sulla strada Merano-Bolzano, molto vicina alla stazione di valle, né la fruibilità dei parcheggi, che sono stati riorganizzati durante le varie fasi dei lavori. Il collegamento valle-monte è stato garantito dal vecchio impianto, ancora in funzione.

L’intervento si inserisce in un progetto più ampio di collegamento urbano tra i due paesi, compreso in un secondo lotto di lavori che verrà completato nel 2018. A valle nell’area della vecchia stazione è prevista la realizzazione di un parcheggio su tre piani per circa 50 auto, di un secondo parcheggio all’aperto per 56 auto, mentre un ascensore collega la fermata della linea autobus Merano-Bolzano con la funivia.

La nuova stazione di valle

A monte, nel sedime della vecchia stazione verranno ricavati circa 30 posti auto, e verrà realizzata una rotatoria per la fermata e inversione del citybus; nel piano terra della stazione sono stati realizzati spogliatoi e docce per i numerosi sportivi che praticano la corsa in montagna, mentre i piani superiori ospiteranno un appartamento a disposizione del personale ed un bar-bistrò con ampia terrazza, che verrà aperto nel 2018.

Via:: http://www.funivie.org/web/apre-la-nuova-funivia-35-atw-postal-verano/






di Team di Neveclub.it 6 ottobre 2017