Sci Alpino

Svindal entra nella leggenda nella discesa maschile di Joengseon. Battuti Jansrud e Feux, Paris è quarto e Full sesto.


1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ci sono Voti)
Loading...


Otto anni dopo l’argento di Vancouver, arriva la medaglia d’oro per Aksel Lund Svindal nella discesa maschile olimpica. Il trentaseienne campione norvegese si è imposto sulla pista di Jeongseon regalando ancora una volta spettacolo sul veloce pendio coreano, poco angolato ma con alcuni punti spettacolari che rpesentavano salti lunghi e da affrontare con la massima attenzione per non perdere la direzionalità verso le porte successive. Svindal (alla quarta medaglia olimpica della carriera) ha terminato la prova con il tempo di 1’40″25 che gli ha consentito di sopravanzare di 12 centesimi il connazionale Kjetil Jansrud, il quale passa dal bronzo di Sochi 2014 all’argento, completa il podio lo svizzero Beat Feuz a 18 centesimi. Con questo oro Svindal completa una carriera da ricordare, che lo ha visto guadagnare anche cinque ori iridati (e otto medaglie complessive) e due Coppe del mondo nel 2007 e 2009.

La squadra azzurra raccoglie un quarto posto per Dominik Paris, il quale ha poco da recriminare con se stesso perchè ha attaccato dall’inizio alla fine, senza commettere particolari errori. Purtroppo ha trovato davanti a sè nella gara odierna tre avversari che si sono dimostrati molto veloci, mentre il carabiniere della Val d’Ultimo ha accusato 54 centesimi di svantaggio. Buona prestazione anche per Peter Fill, sesto a 83 centesimi, Innerhofer invece è partito con buon piglio ma ha pwerduto terreno strada facendo per un diciassettesimo posto a 1″98. Ventiduesimo infine Emanuele Buzzi a 2″59.

Ordine d’arrivo DH maschile Olimpiadi PyoengChang (Kor):
1 Svindal Aksel Lund NOR 1:40.25
2 Jansrud Kjetil NOR 1:40.37 +0.12
3 Feuz Beat SUI 1:40.43 +0.18
4 Paris Dominik ITA 1:40.79 +0.54
5 Dressen Thomas GER 1:41.03 +0.78
6 Fill Peter ITA 1:41.08 +0.83
7 Kriechmayr Vincent AUT 1:41.19 +0.94
8 Roger Brice FRA 1:41.39 +1.14
9 Mayer Matthias AUT 1:41.46 +1.21
10 Sander Andreas GER 1:41.62 +1.37
11 Franz Max AUT 1:41.75 +1.50
12 Reichelt Hannes AUT 1:41.76 +1.51
13 Caviezel Mauro SUI 1:41.86 +1.61
14 Osborne-Paradis Manuel CAN 1:41.89 +1.64
15 Kilde Aleksander Aamodt NOR 1:42.18 +1.93
16 Bennett Bryce USA 1:42.22 +1.97
17 Innerhofer Christof ITA 1:42.23 +1.98
18 Clarey Johan FRA 1:42.39 +2.14
19 Cater Martin SLO 1:42.53 +2.28
20 Goldberg Jared USA 1:42.59 +2.34
21 Gisin Marc SUI 1:42.82 +2.57
22 Buzzi Emanuele ITA 1:42.84 +2.59

Source:: http://www.fisi.org/sci-alpino/news/15889-svindal-entra-nella-leggenda-nella-discesa-maschile-di-joengseon-battuti-jansrud-e-feux-paris-e-quarto-e-full-sesto

PREZZI E OFFERTE SPORT INVERNALI

MATERIALI, ACCESSORI ED ABBIGLIAMENTO

NEGOZIO

SCIALPINISMO AMAZON.it
SCI ALPINO AMAZON.it
FONDO AMAZON.it
FREERIDE / SNOWBOARD AMAZON.it
ACTION CAM AMAZON.it
ARTVA Sicurezza fuori pista AMAZON.it
GOMME DA NEVE E CATENE AMAZON.it




di Alessandra D'Auria 15 febbraio 2018